Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Area nord. E' arrivata la neve. A Piglio scuole chiuse, disagi a Fiuggi e ad Acuto

2 febbraio 2015

Diversi comuni dell'area nord, Anagni compresa, si sono risvegliati sotto ad una leggiadra coltre di neve che ha imbiancato tetti e strade, provocando qua e là qualche disagio. A Piglio (foto in alto, inviata a questa redazione da Giorgio Alessandro Pacetti) e a Fiuggi, le scuole oggi sono chiuse a seguito delle ordinanza emanate rispettivamente dai sindaci Mario Felli e Fabrizio Martini. Anche a Carpineto Romano, il sindaco Matteo Battisti ha ordinato la chiusura delle scuola, "in via precauzionale", come si legge sul suo profilo Facebook. Problemi alla viabilità, durante la notte, si sono verificati lungo la via Anticolana, nei territori di Fiuggi ed Acuto.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Un’ondata di maltempo si è abbattuta oggi 3 Marzo 2016 sul nord Ciociaria con neve. Imbiancati anche i comuni di Filettino, Trevi nel Lazio, Fiuggi e Piglio. La prima neve, però, almeno a Piglio, non ha creato difficoltà alla circolazione sulle strade provinciali e comunali. Mentre gli operatori delle stazioni sciistiche sono al settimo cielo.
Un’ondata di maltempo si è abbattuta durante la notte del 24 Gennaio sul nord Ciociaria con neve. Imbiancati anche i comuni di Filettino, Trevi nel Lazio, Serrone, Fiuggi e Piglio. La prima neve dell’anno 2019, però, almeno a Piglio, non ha creato difficoltà alla circolazione sulle strade provinciali e comunali. Una curiosità: a Piglio il manto nevoso ha imbiancato solo la parte alta del paese lasciando immune il centro storico come da foto. Giorgio Alessandro Pacetti
Vento forte, pioggia e neve ad alta quota mettono in ginocchio l'area nord della provincia di Frosinone e i comuni a sud di Roma; il maltempo, previsto da giorni, è arrivato puntuale a flagellare le regioni del Centro-Sud. Il picco delle precipitazioni si è avuto nella notte con 50-60 centimetri di pioggia: sono numerose le strade allagate e i rami degli alberi caduti (ora rimossi) nei vari comuni che hanno reso ancora più difficile la circolazione. Ad Anagni, come segnalano gli attivisti di Casapound e il gruppo EuroAfiCodaCons Anagni, rami secchi sono precipitati a terra rendendo disagevole la circolazione stradale.
In occasione del passaggio della tappa del Giro d’Italia con arrivo a Fiuggi prevista per il giorno 15 maggio 2014, con ripartenza il giorno successivo, i comuni di Fiuggi, Anagni, Piglio, Acuto e Serrone hanno organizzato una serie di eventi con lo scopo di promuovere e valorizzare il territorio. In particolare, per il giorno 9 maggio 2015, è stata organizzata una camminata di media difficoltà lungo il sentiero europeo E1 con partenza sia da Serrone che da Piglio ed arrivo presso il laghetto Volubro Suso di Acuto. A questo link è possibile scaricare la locandina e il modulo di adesione che deve essere necessariamente riconsegnato agli organizzatori dell'evento.
Ancora una giornata segnata dal maltempo, quella del I febbraio 2015, per la città di Anagni e per i comuni viciniori. Dopo la nebbia dell’alba, a partire dalle 10 del mattino si prevede una pioggia fredda e costante che dovrebbe iniziare a cadere su tutta la città, proseguendo sostanzialmente ininterrotta per tutto il giorno.