Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

A Supino si respira aria di Roma antica: sabato prossimo 7 settembre la rievocazione storica a cura della Legio Secunda Parthica Severiana negli scavi archeologici di via di Cona del Popolo

5 settembre 2019

Sabato 7 settembre, presso gli scavi archeologici di via Cona del Popolo a Supino, si svolgerà la I^ edizione della rievocazione storica "Atmosfere di Roma Antica" A CURA DI LEGIO SECUNDA PARTHICA SEVERIANA

Di seguito il programma della giornata:

10.00: Spiegazioni al pubblico - Tavoli didattici.

10.30: Vestizione del nuovo legionario con giuramento

11.00: Manovre militari con legione; dimostrazione pratica del tiro degli arcieri contro “testudo”; spiegazione storica della legione ; spiegazione delle armature e delle funzioni delle varie figure legionarie; spiegazione e dimostrazione pratica delle tecniche di combattimento romane -

11:45 “Musiche e danze nell’antica Roma”: Danze e recitazioni antiche

12.00: Scuola legionaria per bambini e bambine, ragazzi e ragazze ed adulti. (Attività di coinvolgimento del pubblico giovanile, con piccoli scudi; si insegnerà la disciplina, la marcia e a fare la “testuggine” con legionari predisposti)

12.50:? “Musiche e danze nell’antica Roma”: Danze e recitazioni antiche

13.00:? Intervallo

15.00?Spiegazioni al pubblico - Tavoli didattici.

16.30: Visita guidata presso le terme romane di Supino ( a cura della Dott.ssa Rachele Frasca).

17.00? Congedo con onore del legionario al termine del suo servizio.

17.30: Manovre militari con legione; dimostrazione pratica del tiro degli arcieri contro “testudo”; spiegazione storica della legione; spiegazione delle armature e delle funzioni delle varie figure legionarie;

18.15:? Scuola legionaria per bambini e bambine, ragazzi e ragazze ed adulti. (Attività di coinvolgimento del pubblico giovanile, con piccoli scudi; si insegnerà la disciplina, la marcia e a fare la “testuggine” con legionari predisposti)

18.45:? “Musiche e danze nell’antica Roma”: Danze e recitazioni antiche

 



TI POTREBBERO INTERESSARE

Venerdì 27 maggio alle ore 17.00 nella Sala Gregorio IX del Palazzo Bonifacio VIII Federica Colaiacomo, dottore di Ricerca in Archeologia post-classica e direttrice del Museo Archeologico di Segni, parlerà di "Archeologia a 360°: il Museo Archeologico di Segni dai progetti di ricerca alla didattica".
Grazie alla collaborazione fra Comune di Castrocielo, Pro Loco Castrocielo, Università del Salento e Gruppo FAI Giovani - Frosinone, domenica 25 giugno sarà possibile visitare gli scavi archeologici delle Terme Centrali di Aquinum, attualmente l'impianto più grande conosciuto per estensione dopo le terme imperiali di Roma Gli scavi Archeologici delle Terme Centrali di Aquinum sono state nominate, nel corso dell'ultimo censimento nazionale, LUOGO DEL CUORE FAI.
Sono ripresi da qualche giorno gli scavi dell'Istituto Italiano di Paleontologia Umana nel sito di Fontana Ranuccio, estrema periferia di Anagni; gli scavi sono resi possibili dal sostegno finanziario del più importante istituto di credito del territorio, BancAnagni.
Il 5 dicembre 2015 sarà una giornata dedicata agli scavi del Castello di Piombinara. Nell’ambito delle manifestazioni per la ricorrenza degli 80 anni dalla nascita del Comune di Colleferro e per gli 800 anni dalla morte del papa Innocenzo III, alle ore 16.30, presso la Sala Consiliare, sarà presentato il II° volume dedicato della “Missione Archeologica di Piombinara” dal titolo : “Il Castello di Piombinara, la chiesa e il cimitero. Le indagini 2004-2013”. Interverranno la Dr.ssa Francesca Zagari (Archeologa) ed il Dr. Luca Calenne (Storico dell’Arte). Il volume è stato stampato con il contributo della LR 42/1997-Piano Musei 2011, ha avuto come partner istituzionali la Regione Lazio, la Provincia di Roma(Città Metropolitana) e la Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale e come main sponsor la Italcementi Group. Alle ore 18.30, presso il Museo Archeologico del Territorio Toleriense ci sarà l’inaugurazione della Mostra: “Il ‘Tesoro’ dei Conti. Corredi, arredi personali ed altri oggetti dallo scavo del cimitero del Castello di Piombinara”. Realizzata con il contributo della Regione Lazio-Marchio di Qualità 2014.
Nei giorni scorsi è iniziato, presso il Comune di Supino, hanno preso servizio i primi giovani che prestano qui la propria opera di Servizio Civile Nazionale; sono ben sette i progetti finanziati all’Amministrazione guidata dal sindaco Gianfranco Barletta, che consentiranno a 31 ragazzi di svolgere attività diverse per la comunità.