Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Festival Buskers tra le mura medievali dell’antico Borgo Ernico di Vico nel Lazio

7 agosto 2019

Ideato e organizzato dall’Associazione Mani-Slegate, con l'obiettivo - puntualmente rnnovato ogni anno - di trasformare il paese in un enorme palcoscenico sotto le stelle, mescolando generazioni, linguaggi, culture e diverse espressioni artistiche, torna tra le mura medievali dell’antico borgo ernico di Vico nel Lazio il Festival Buskers. Quattro piazze e oltre cinque ore di spettacoli a serata completamente gratuiti, abato 10 e domenica 11 agosto dalle ore 18.30 fino a tarda notte.
Oltre alle decine di spettacoli itineranti, alle bande marcianti, agli sputa-fuoco che faranno sorridere e divertire grandi e piccini durante tutta la giornata, ci saranno anche due band musicali: i "Rumba De Bodas" che con il loro sound è un mix travolgente di ritmi latin e swing, di sonorità balcaniche e funky, di soul e ska. Un groove irresistibile, che sembra fatto apposta per far venire voglia di ballare anche ai più pigri. Inoltre i "Verrospia" un gruppo Roots, Reggae e Dub. L'evento è realizzato con il patrocinio del comune Vico nel Lazio e del Consiglio regionale del Lazio.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Sabato 11 e domenica 12 agosto dalle 18.30 fino a tarda notte, a Vico nel Lazio si terrà la settima edizione di "Giullari in Borgo", una manifestazione che ha il pregio di far convivere diverse arti espressive; l'idea dell'Associazione Mani-Slegate è quella di trasformare il paese in un enorme palcoscenico all'aperto. Tra le mura dell'antico borgo medioevale si terrà un festival buskers unico nel suo genere: nelle quattro piazze si alterneranno spettacoli unici. Ci saranno band di ogni genere:
Estate anagnina senza eccessi e all'insegna della sobrietà, della valorizzazione dei talenti locali e del risparmio; un’estate in cui, comunque, non stanno mancando di certo buona musica, manifestazioni e spettacoli. Pur in un momento di grande crisi e di conseguente contrazione delle risorse, la disponibilità di molti e la voglia di ricominciare di tutti ha consentito di mettere su un programma che, fino quasi a metà settembre (quando si concluderà la XXI edizione del Festival del Teatro medievale e rinascimentale) offrirà ad Anagni e agli anagnini un ventaglio di offerte di svago di tutto rispetto, pur senza eccessi.
Sabato 4 agosto nel centro storico del bellissimo borgo ernico di Vico nel Lazio si terrà la nona edizione del premio "Vico, amo la mia terra" che ha visto negli anni precedenti illustri premiati tra cui il presidente della Corte Costituzionale Giorgio Lattanzi. L'elegante serata di cultura e musica patrocinata dal Comune di Vico nel Lazio è organizzata da Massimo Ciullo e Piero Costantini e verrà allietata dagli interventi canori di Elisa Pietrobono, Luciano d'Abruzzo e dei Korasora. Nel corso della serata verrà consegnato il premio all'avvocato Mario Pica e all'associazione "Mani slegate".
Messico, Ossezia del Nord, Brasile: questi i paesi che si sono esibiti domenica 29 luglio a Paliano nell'ambito del Latium World Folkloric Festival, il progetto culturale che ogni anno presenta eventi e spettacoli di folclore internazionale in alcune città della regione Lazio.
A Ferragosto bellissimi eventi nello splendido borgo di Torre Caietani