Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

"Calici di Stelle": ad Anagni l'evento enogastronomico per celebrare insieme la notte di san Lorenzo

1 agosto 2019

Si avvicina la notte di San Lorenzo e quest’anno ad Anagni sarà celebrata con il ritorno della manifestazione “Calici di Stelle”. L’amministrazione comunale, in particolare nelle figure del sindaco Daniele Natalia e dell’assessore allo sviluppo economico Floriana Retarvi, hanno deciso di aderire alla manifestazione nazionale promossa dall’Associazione Città del Vino e dal Movimento Turismo del Vino con il patrocinio dell’Agenzia Nazionale Turismo.
La sera del 10 agosto, in piazza Innocenzo III, sarà quindi possibile degustare buon vino dotati di una calice con tasca griffata “Calici di Stelle”, ed anche osservare consapevolmente le stelle grazie alla guida dell’astrofilo Achille Anielli di DSA – Divulgazione Scienze Astronomiche.
In occasione dell’evento sarà anche possibile visitare i principali monumenti della città che hanno aderito all’iniziativa estendendo l’orario di apertura fino alla mezzanotte.
Il sindaco Natalia è soddisfatto di aver riportato Anagni all’interno di un circuito importante come quello delle Città del Vino e di non mancare ad appuntamenti di rilevanza nazionale come “Calici di Stelle” che godono sempre di una ampia risonanza mediatica. L’assessore Retarvi ha voluto sottolineare che l’obiettivo è quello di valorizzare sempre più le eccellenze nell’ambito dei prodotti tipici, nel caso specifico il vino cesanese, e attirare anche visitatori alla scoperta dei diversi motivi di interesse che il territorio offre: ambientali e paesaggistici, culturali e ovviamente enogastronomici.
Per maggiori informazioni è possibile contattare il 3890672580 o scrivere a comunicazione@archeoares.it


TI POTREBBERO INTERESSARE

Musica dal vivo, atmosfera frizzante, ottimo vino Cesanese e gli occhi al cielo a guardare le stelle cadenti: è stato questo il mix che ha reso perfetto l'evento "Calici di Stelle" organizzato dal vice-sindaco di Piglio Francesco Fontana in collaborazione con l'amministrazione comunale e con l'associazione Città del Vino;
Piglio celebra il vino Cesanese, conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo: il 4, 5 e 6 la 46esima edizione della Sagra dell'Uva
Anche questo anno a Piglio si rinnova l’appuntamento con la degustazione dei vini nelle piazze e nelle cantine di tutta Italia dal Nord al Sud, passando per il Piglio con il suo famoso “Cesanese” prodotto nelle campagne del Nord Ciociaria. Il primo appuntamento è per Lunedì 10 Agosto ore 21,30 con la “Calici di stelle”. Il luogo scelto per brindare con il robusto e frizzante Cesanese, è Piazza Roma a ridosso dell’antico Castello Orsini di Piglio, già abitato dalle nobili famiglie Antiochia e Colonna, ultimi signori del Piglio dal 1161 al 1484.
Stelle, desideri, enogastronomia locale in finger-food e vino Cesanese. La magica atmosfera delle meteore, nella serata di San Lorenzo, ha accompagnato al castello Alto di Piglio la più grande degustazione all'aperto dell'estate con i vini delle migliori cantine locali, richiamando - anche quest'anno - turisti e appassionati in uno dei punti più suggestivi del meraviglioso borgo di Piglio. Ad organizzare l'evento "Calici di Stelle",
Anche questo anno a Piglio si rinnova l’appuntamento con la degustazione dei vini nelle piazze e nelle cantine di tutta Italia dal Nord al Sud, passando per il Piglio con il suo famoso “Cesanese” prodotto nelle campagne del Nord Ciociaria. Il primo appuntamento è per Mercoledì 10 Agosto 2016 ore 21,30 con la “Calici di stelle”. Il luogo scelto per brindare con il robusto e frizzante Cesanese, è Piazza Roma a ridosso dell’antico Castello Orsini di Piglio, già abitato dalle nobili famiglie Antiochia e Colonna, ultimi signori del Piglio dal 1161 al 1484.