Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

"Cultura... in Corso. Jazz, food e creazioni": ad Anagni la prima edizione dell'evento dedicato alla Musica, all'Arte, alla gastronomia

le parole degli assessori alla Cultura Carlo Marino e al Commercio Floriana Retarvi: "un appuntamento straordinario ed imperdibile al quale tutti gli artisti della città sono invitati a partecipare" - 3 luglio 2019

"Cultura... in Corso. Jazz, food e creazioni": è questo il titolo scelto per la prima, attesissima edizione di uno degli eventi clou dell'estate anagnina organizzato dagli assessorati alla Cultura e al Commercio del Comune di Anagni il cui obiettivo è di valorizzare i talenti locali - artisti, musicisti, food a chilometri zero - con una serie di eventi declinati sotto il segno delle straordinarie potenzialità offerte dal centro storico cittadino.
"L'evento - come spiegano Carlo Marino e Floriana Retarvi, rispettivamente assessore alla Cultura e assessora al Commercio del Comune di Anagni - si inserisce nell'ambito delle iniziative previste da "Anagni Jazz Fest", il festival di musica Jazz organizzato dal dott. Luca Pierron, appassionato cultore di questo genere musicale, e giunto quest'anno alla sua terza edizione. L'idea di organizzare "Cultura... in Corso. Jazz, food e creazioni" nasce dalla naturale evoluzione di altre importanti attività già sperimentate sul territorio cittadino dedicate alla musica, all'arte e alla gastronomia che trovano il connubio ideale in questo evento che mira a diventare uno degli appuntamenti culturali più importanti dell'estate anagnina, con l’obiettivo di essere coinvolgente per i residenti, ma anche attrattivo per i turisti".
Musica Jazz in tutte le sue forme, dunque, coniugata con l’enogastronomia, l'Arte, la Cultura: tre giorni consecutivi - il 26, 27 e 28 luglio - di concerti, eventi e mostre d'arte lungo tutto il centro storico della città. "Un festival policentrico - spiegano ancora i due assessori - che prevede l’utilizzo di diverse location, scelte tra le più rappresentative del tessuto culturale e sociale cittadino. Il tema delle arti e della musica, fili conduttori dell'evento, deve invadere la città, scegliendo di volta in volta gli spazi opportuni a ciascun esperimento, passando dai palazzi storici o piazze, strade e locali del centro storico". "Cultura... in Corso. Jazz, food e creazioni" è aperto alla partecipazione di chiunque abbia idee o oggetti d'arte da esporre - concludono Marino e Retarvi - è per questo che chiamiamo a raccolta tutti gli artisti, pittori, scultori, fotografi, artigiani, scuole di danza e di teatro: a ognuno di loro concederemo uno spazio del centro storico dove poter esporre le proprie opere e le proprie creazioni o dove poter esibire il proprio talento".
Una prima riunione "operativa" - alla quale tutti gli artisti della città sono invitati a partecipare - si terrà sabato prossimo 6 luglio alle ore 14.30 nella sala della Ragione del palazzo comunale di Anagni. Per confermare la propria adesione all'evento si può anche inviare una mail alla nostra redazione, partner organizzativo di "Cultura... in Corso. Jazz, food e creazioni": redazione@anagnia.com.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Estate anagnina: ecco il programma completo da scaricare e da condividere
“Tu mi fai girar”: sarà Patty Pravo l'ospite d'onore del 19 agosto, data clou dell'estate anagnina; attesi a piazza Cavour migliaia di fans provenienti da tutto il comprensorio
Ricognizione dell'assessore Floriana Retarvi al cimitero per verificare le criticità assieme all'ingegner Leonardo Lapomarda. A breve inizieranno i lavori di manutenzione straordinaria al cimitero comunale. La questione relativa alla manutenzione del cimitero, particolarmente sentita dalla cittadinanza, era stata posta come una priorità dagli elettori a Daniele Natalia all'epoca della campagna elettorale. Il sindaco si è impegnato immediatamente,
Successo per la manifestazione "L'Isola che non c'era" dedicata ai più piccoli che inaugura l'estate anagnina 2019
Presentate questa mattina al palazzo comunale di Anagni i nuovi assessori; ecco quali sono le deleghe assegnate