Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Paliano. Donne e Politica il tema del libro "Il pane e le rose"

3 maggio 2019

Sabato 4 maggio, nel teatro comunale Esperia, si terrà la presentazione del libro “Il pane e le rose. Scritture femminili della Resistenza”, scritto da Davide Di Poce, Vassallo Giulia e la palianese Elisiana Fratocchi.

Nel testo gli autori ripercorrono le storie appassionanti di donne italiane che hanno avuto un ruolo centrale nella lotta partigiana ma anche nell’Italia del secondo dopoguerra, diventando parte essenziale del processo di rinascita nazionale. Dallo studio delle autobiografie di Marisa Musu, Maria Teresa Regard, Marisa Ombra, Teresa Noce, Carla Capponi, Gianna Radiconcini, Lidia Menapace ed altre, si passa alla ricostruzione della figura di Bianca Bianchi, uno dei pochi volti femminili dell’Assemblea costituente, fino ad entrare nel laboratorio di scrittura di Ada Prospero Gobetti, moglie di Piero Gobetti.

«Con grande piacere e orgoglio – ha dichiarato il Vicesindaco e Assessore alla Cultura Valentina Adiutori - ospiteremo sabato la dott.ssa Elisiana Fratocchi, una nostra giovane concittadina che già nel marzo 2015 ci aveva presentato la sua tesi “Donne nella Resistenza. La stampa partigiana” durante la conferenza “70 anni dopo: nazifascismo, guerra e liberazione in Ciociaria“. Questa volta, insieme a due suoi colleghi ci presenterà un libro dall'indiscusso valore innanzitutto storico, perché tratta il periodo in cui i movimenti politici cambiarono le sorti infauste dell'Italia, e poi perché altrettanta rilevanza è doverosa verso le donne protagoniste di quel momento la cui azione ha altresì contribuito all'emancipazione femminile».

 



TI POTREBBERO INTERESSARE

Paliano e i palianesi celebrano il 25 aprile, nella ricorrenza della Liberazione dal governo fascista della Repubblica Sociale Italiana e dall'occupazione nazista. Per l'occasione, l’amministrazione comunale capitanata dal sindaco Domenico Alfieri si è resa promotrice dell’incontro che si è tenuto a partire dalle ore 10 nella Sala Conferenze del Credito Cooperativo C.R.A. di Paliano, in Piazza Marcantonio Colonna.
Sabato 26 novembre è stato presentato alla città di Paliano il libro “Il principe che spostava le colline”, biografia di Antonello Ruffo di Calabria. Alla presenza del sindaco Domenico Alfieri e del vicesindaco e assessore alla Cultura Valentina Adiutori, l’autrice, Giusy Colmo, è tornata indietro con la memoria al primo incontro del tutto casuale con don Antonello che si è rivelato poi il primo di una lunga serie.
Il sindaco di Paliano Domenico Alfieri è ufficialmente candidato alla Segreteria Provinciale del Partito Democratico di Frosinone. "L'auspicio - spiega Alfieri - è quello di un Congresso rispettoso, luogo di confronto sui contenuti e proposte politiche per la risoluzione delle numerose problematiche nella nostra Provincia. Ringrazio tutti gli Amministratori, gli Iscritti ed i simpatizzanti che in questi mesi mi hanno dimostrato la loro vicinanza ed il loro affetto. In bocca al lupo allo sfidante Simone Costanzo".
Sabato 11 giugno la meravigliosa Sala degli Arazzi del palazzo Colonna di Paliano ha ospitato la premiazione del concorso “Un’idea per il Palio dell’assunta 2016” che ha visto classificarsi al primo posto la dottoressa Paola Imposimato, pittrice fiorentina che nella sua carriera è stata l’esecutrice di bozzetti per il palio di ben 53 comuni. Il secondo premio è andato alla giovanissima Chiara Cribari frequentante l’Istituto d’arte di Anagni seguita al terzo posto da Domenico Ingino.
Da domani il Comune di Paliano confermerà il servizio navetta verso Anagni istituito per i suoi studenti gia l'anno scorso. 7.30 la corsa verso Anagni e alle ore 14.00 il ritorno. Inoltre da domani in forma sperimentale per un mese il servizio navetta dal liceo di Olevano a Paliano alle ore 12.40 Tutto ciò per ammortizzare i disagi degli studenti. "Sicuri di aver fatto un buon lavoro per la collettività - scrive il sindaco Domenico Alfieri sul suo profilo Facebook - ringrazio l Assessore ai trasporti Simone Marucci per il suo impegno".