Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Vallepietra. Il primo maggio la riapertura del santuario della Santissima Trinità, previsto l'arrivo di migliaia di fedeli

26 aprile 2019

Il Primo Maggio riapre il santuario della Santissima Trinità; come da tradizione sarà la comunità di Vallepietra, alle 8.30 in processione con il rettore del Santuario Mons. Alberto Ponzi, ad aprire la porta del Santuario dando il via alla stagione di pellegrinaggi.
Dopo l’apertura della porta tutte le compagnie entreranno una ad una nel Santuario attraversando la Porta della Misericordia, aperta proprio in occasione dell’anno della misericordia, sono attesi migliaia di pellegrini  per l’apertura del Santuario.
Alle 10.00 ci sarà la solenne concelebrazione eucaristica presieduta da Mons. Lorenzo Loppa vescovo della Diocesi di Anagni- Alatri.
La riapertura del santuario, sarà anche l’occasione per ricordare quanto avvenne a Vallepietra il 1° maggio 1944, quando soldati tedeschi in ritirata da Cassino minacciarono la fucilazione di numerosi abitanti del paese, se non fosse stato loro rivelato il luogo dove erano tenuti nascosti alcuni partigiani.
Anche quest’anno gli eventi che si svolgeranno al santuario della Santissima Trinità potranno essere seguiti dai pellegrini e devoti della Trinità impossibilitati a venire al santuario, anche da casa. Ciò sarà possibile accedendo al sito internet: santuariovallepietra.it oppure sulla pagina Facebook del Santuario o anche sulla pagina youtube: Santuario Santissima Trinità.

 
 
 

TI POTREBBERO INTERESSARE

P: Aessandro Pennacchi ofm conv. ex parroco di San Carlo a Cave, è stato nominato dal Vescovo della Diocesi Anagni-Alatri, Mons. Lorenzo Loppa, Vicario di Trevi nel Lazio, di Filettino e di Vallepietra, in aiuto a Mons. Alberto Ponzi parroco di Trevi nel Lazio e Rettore del Santuario della SS Trinità di Vallepietra e a Mons. Alessandro Alessandri parroco di Filettino giunto alla venerabile età di 98 anni.
Il santuario chiude per la pausa invernale Si avvicina – 2 novembre - la chiusura stagionale del Santuario della Santissima Trinità di Vallepietra (il luogo sacro è di fatto inaccessibile nei mesi invernali per neve e gelo); le ultime settimane di apertura culmineranno le ultime due domeniche di ottobre - domenica 21 e domenica 28 - mentre il 2 novembre il santuario chiuderà ufficialmente.
A Vallepietra con la Processione lungo le vie del paese si è conclusa la Festa dell'Apparizione della Santissima Trinità
L’appuntamento è per mercoledì 11 Maggio alle ore 19,15 presso il Centro Pastorale in Fiuggi – Via dei Villini n° 82 - convocato dal Segretario Diocesano Aldo Fanfarillo e dal Delegato Vescovile don Bruno Veglianti, per organizzare il prossimo Cammino diocesano di Fraternità che si svolgerà al Santuario della SS. Trinità - Vallepietra il 19 giugno 2016 al quale parteciperanno le 43 Confraternite presenti in 14 Comuni della Diocesi Anagni-Alatri.
Ieri primo maggio oltre 1500 persone hanno sfidato il freddo, pioggia e vento, per essere presenti alla riapertura del santuario, che riapre dopo la chiusura dei mesi invernali, ad aprirlo è stata la comunità di Vallepietra, che partendo alle 6:00 del mattino, dal piccolo paesino dei monti Simbruini, ha raggiunto a piedi la cima del Monte Autore insieme al rettore del Santuario, per aprire la porta del santuario.