Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Appuntamento con il crimine: a Fiuggi arriva Roberta Bruzzone

12 marzo 2019


Doppio appuntamento con il crimine venerdì 15 marzo a Fiuggi con la criminologa per eccellenza Roberta Bruzzone grazie ad un’iniziativa promossa da La Caramella Buona Onlus attiva nella tutela dei minori da oltre venti anni e presente con una sede operativa anche ad Acuto. Il primo incontro pubblico è fissato per le 17,30 nella sala dell’Hotel Universo dove è prevista la presentazione di “Delitti allo specchio” libro della Bruzzone dedicato a due noti casi di cronaca,  Chiara Poggi a Garlasco e Meredith Kercher a Perugia e che si fa apprezzare per la delicatezza tutta femminile con cui vengono ricostruite, con rispetto e discrezione per le vittime, due vicende estremamente crude. A seguire la suggestiva Cena con delitto curata sempre dalla nota criminologa che trasformerà gli invitati in arguti detective! Un gioco di ruolo divertente e l’occasione di trascorrere un momento conviviale insieme ad appassionati del crimine.
“ Dalla nostra sede ciociara – dichiara la dott.ssa Anna Maria Pilozzi vice presidente della Onlus – seguiamo diversi processi a carico di pedofili ma promuoviamo anche molte iniziative volte alla corretta informazione e prevenzione dell’abuso su minore e sulla violenza di genere. Ancora una volta Stefano Giorgilli e il suo staff ci invitano a Fiuggi per un doppio appuntamento da non perdere! prossimamente, invece, la realizzazione di un servizio di sostegno psicologico presso la nostra sede di Acuto, un altro obiettivo che diventerà presto realtà grazie al coinvolgimento del Dott. Ezio Pellicano, Psicologo specializzato in psicoterapia cognitivo comportamentale.”
 

TI POTREBBERO INTERESSARE

"Genitori e figli nell'era di Internet: quali sono i rischi?": questo il titolo dell'interessante convegno che si terrà sabato prossimo 3 dicembre alle ore 17.00 nella sala delle Conferenze della palazzina medica di piazza Martiri di Nassirya, in zona stazione, a Fiuggi. All'evento - organizzato dalla onlus "La caramella buona" è moderato dalla dott.ssa Anna Maria Pilozzi, giornalista - interverranno la dott.ssa Roberta Bruzzone, nota criminologa; il dott. Roberto Mirabile, presidente dell'associazione La Caramella Buona; l'arch. Laura Meloni, presidente della Volley Lab. A fare gli onori di casa sarà l'assessora allo Sport del Comune di Fiuggi Martina Innocenzi.
La Sala della Ragione del Comune di Anagni ha ospitato, oggi pomeriggio, il convegno sul tema “Pedofilia: fenomeno mondiale dalle origini locali” organizzato dall’associazione “La caramella buona” e inserito nel programma delle iniziative dell’amministrazione comunale per il mese di gennaio.
Acuto. Web e Minori: Acuto in movimento accoglie Roberta Bruzzone
Il 13 gennaio alle ore 16.00 presso la sala Consiliare del Comune di Acuto la nota criminologa Roberta Bruzzone, presenterà il suo ultimo libro “Segreti di famiglia. Il delitto di Sarah Scazzi. Le prove, i depistaggi e le lacrime di plastica”. L’evento, patrocinato dal Comune ciociaro in collaborazione con la Biblioteca Comunale, è organizzato dall’associazione, di cui la dott.ssa Roberta Bruzzone è vice presidente, La Caramella Buona Onlus, attiva da 18 anni nella tutela dei minori e in particolare nella concreta lotta alla pedofilia. Un libro dossier che spingerà alla riflessione, tramite un’analisi attuale e precisa dei fatti, non soltanto sul delitto Scazzi nello specifico, ma anche su fenomeni di violenza in genere, sui delitti intrafamiliari e sulla pedofilia.
Doppio appuntamento - domani, 24 aprile, a Trevi nel Lazio con la dott.ssa Roberta Bruzzone e il presidente dell'associazione onluns "La caramella buona" Roberto Mirabile. L'iniziativa - resa possibile grazie alla disponibilità e alla sensibilità del sindaco del grazioso borgo Silvio Grazioli - prevede dapprima un incontro con gli alunni della Scuola Media durante il quale si parlerà dell'utilizzo corretto dei social-network e dei rischi ad esso connessi, poi - nel pomeriggio - è previsto un corso di formazione per le Forze dell'ordine e gli operatori sociali,