Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Paliano. Tutto pronto per il Carnevale 2019

27 febbraio 2019

Il Carnevale 2019 è ormai alle porte e la città di Paliano, come di consuetudine, si appresta a vivere tre giorni di festa e di divertimento, organizzati dall’assessorato alla Cultura, in collaborazione con la Proloco.

Si inizierà nel classico “giovedì grasso” con una festa in maschera nella sala Esperia, interamente dedicata ai più piccoli, con il gruppo Fantasy Animation. I bambini potranno sfilare con il loro travestimento per poi veder premiata dal Circolo Arci la mascherina più bella martedì 5 marzo.

Poi trepida attesa per le giornate di domenica 3 e martedì 5 marzo, quando si potrà assistere alla sfilata dei carri allegorici con partenza alle ore 14,30 da via F.lli Beguinot e arrivo in viale Umberto I. Anche quest'anno, alle 14.30 in piazza XVII Martiri, alle 15,30 alla piazzetta de Jo Colle e alle 16,30 in piazza Sandro Pertini, sarà possibile assistere ai canti de “I misi”, l'antica tradizione di Paliano, tramandata oralmente nel corso dei secoli, la cui ormai nota popolarità porterà i nostri concittadini ad esibirsi anche nel comune di Serrone nella mattinata di domenica mattina. I colori e l'allegria del carnevale, potranno inoltre essere oggetto delle foto da presentare all'annuale concorso fotografico del rione S.Andrea.

Il vicesindaco e assessore alla Cultura Valentina Adiutori: «è importante e necessario puntare molto su eventi dedicati alla cultura e il carnevale è uno di questi, anche perché è una festa dedicata a tutti, in cui i bambini si divertono ma che entusiasma anche i grandi. Ne è dimostrazione il numero degli iscritti: due carri dell'Istituto Comprensivo , scuola dell'Infanzia e Primaria, e ben quattro carri privati. Garantito dunque un carnevale spassoso e piacevole anche nel rispetto delle nostre tradizioni, all'insegna di quella che in fondo è la festa più popolare. L'amministrazione ringrazia anticipatamente la Proloco e tutti coloro che parteciperanno all'evento».



TI POTREBBERO INTERESSARE

Domenica 23 aprile, in occasione dell’imminente festa di Liberazione, è stata celebrata una Messa commemorativa presso il Sacrario “XVII Martiri “ in località Le Mole. Alla presenza dei sindaci di Paliano Domenico Alfieri e di Piglio Mario Felli, del vicesindaco di Paliano Valentina Adiutori e del consigliere Maria Grazia D’Aquino, un folto gruppo di persone, tra cui molti familiari dei trucidati del ‘44, ha assistito alla celebrazione. Presenti anche molti giovani, fra cui i bambini che frequentano il catechismo nella parrocchia de Le Mole.
Venerdì 18 novembre il sindaco di Paliano Domenico Alfieri, accompagnato dal vicesindaco Valentina Adiutori e dal consigliere con delega alla Sanità Maria Grazia D’Aquino, si è recato nel comune di Amatrice per consegnare personalmente il devoluto della serata di beneficienza dello scorso 17 settembre, che ammonta a € 5.906,09.
In seguito alla vincita del Palio dell’Assunta 2016, il Rione di Terrignano ha organizzato, domenica 19 marzo, un pranzo per festeggiare la vittoria dell’ambito drappo. Il comitato di zona si è così adoperato nella preparazione della festa a cui hanno partecipato i contradaioli, i rappresentanti dei rioni di Paliano, il Presidente dell'associazione culturale "Palio dell'Assunta e Corteo Storico Città di Paliano” Antonello Campoli, il segretario regionale della “Federazione Manifestazioni StoricheF don Rodolfo Baldazzi, il fantino vincitore del Palio Diego Rossi e per l’amministrazione comunale il sindaco Domenico Alfieri, il vicesindaco e assessore alla Cultura Valentina Adiutori e il consigliere Ugo Germanò.
In occasione delle celebrazioni dell’anniversario della liberazione d’Italia, l’Amministrazione Comunale si fa promotrice dell’incontro che si terrà dalle 10 del 25 aprile presso la Sala Conferenze del Credito Cooperativo C.R.A. di Paliano, in Piazza Marcantonio Colonna.
Tra i 33 voti a favore anche quello del comune di Paliano che si è espresso coerentemente con la battaglia giudiziaria finora portata avanti per non cedere la gestione del servizio idrico della città di Paliano all’Acea. “Sono convinto – ha dichiarato il sindaco Domenico Alfieri - che temi come la difesa dell’ ambiente e dei beni pubblici non abbiano colore politico. Il nostro compito è andare avanti con coerenza a difesa del territorio e dei Cittadini”. “È un risultato importante che va condiviso con tutti coloro che si sono impegnati per mantenere l' acqua pubblica e che credono nella salvaguardia dei beni comuni. Amministrare spesso non è facile, ma quando lo si fa in continuità con la propria storia personale e politica e nella coerenza delle proprie idee e programmi allora capisci di essere sulla strada giusta”, questo il commento del vicesindaco Valentina Adiutori.