Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Arte e musica, torna la magia di “NevicArte”: al via con novità da Campocatino la fortunata rassegna della Provincia

22 febbraio 2019

Dopo il successo dello scorso, ci si era dati appuntamento al 2019 per la fortunata rassegna “NevicArte”. Una miscela di colori e atmosfere da fiaba che solo meraviglie come l’arte e la neve possono creare. Per la prima volta in Italia circa 30 tra pittori, scultori, performer ed artisti avevano portato la propria arte in cima alle vette innevate della Ciociaria. Il tour ideato e promosso dal presidente del Consiglio Provinciale Luigi Vacana, aveva fatto tappa a Campocatino, Campo Staffi
e Prati di Mezzo. Domenica prossima, 24 febbraio, l’iniziativa prenderà nuovamente il via partendo proprio da Campocatino, per proseguire in marzo a Campo Staffi e Prati di Mezzo.
Con una prima assoluta novità: insieme agli artisti che esporranno le proprie opere, o dipingeranno in estemporanea, ci sarà l’Orchestra da Camera di Frosinone. E’ in programma infatti, alle 14.30 nella meravigliosa location del “Circolo Floridi”, l’Omaggio a Morricone che dalla scorsa estate l’Amministrazione Provinciale di Frosinone sta portando nelle maggiori piazze della Ciociaria.
Direzione dell’Orchestra affidata al talento del M° Francesco Negroni con la straordinaria partecipazione di Maurizio Turriziani. Pittura, scultura, fotografia e musica non avrebbero potuto avere location più suggestiva dei nostri monti innevati. Tre domeniche dunque, tre località da nord a sud della provincia, per un evento unico nel suo genere e inserito nel progetto “Ciociaria: Saperi, Sapori e Suoni d’Inverno”, dell’Ente guidato da Antonio Pompeo e supportato dal Consiglio Regionale del Lazio.
Turisti, ma anche molti sciatori e sportivi, potranno così ammirare domenica quest’esplosione di arte e musica in luoghi non proprio abituali. Esposizioni, istallazioni, performance per mano di Rocco Alonzi, Sandro Benassi, Barbara Bonardo, Mariangela Calabrese, Mario Casalese, Annalisa Copiz, Fattedancool, Paolo Fiorini, Domenico Fumato, Officina Imago, Rocco Lancia, Annalisa Lucarini, Raffaella Manca, Alessio Marri, Giusy Milone, Milton, Ent dei Monti Ernici, Sistema Natura, Paola Ottaviani, Paola Petricca, Industrie Sonore, Lùthien Vèneanàr. “L'arte per promuovere le stazioni sciistiche della nostra provincia – dichiara Vacana - Da questa felice idea immaginammo lo scorso anno NevicArte. Scenari e immagini così suggestive che andavano assolutamente riproposte. A tutto questo abbiamo pensato di abbinare la magia della musica, ed il programma dell’edizione 2019 è davvero da non perdere.” Un appuntamento che nella scorsa edizione non volle perdere neppure il Presidente della Giunta Regionale Nicola Zingaretti, che a sorpresa prese parte alla tappa di Campo Staffi.
A promuovere “NevicArte”, insieme all’Ente di piazza Gramsci, compaiono i Comuni sede delle stazioni sciistiche presenti sul territorio provinciale che ospiteranno gl’eventi. Direzione artistica affidata alla docente Fausta Dumano. Il turismo invernale passa anche da qui, da Campocatino, Campo Staffi e Prati di Mezzo, località bellissime l’Amministrazione Provinciale, anche attraverso questa iniziativa, intende promuovere ed incentivare.


TI POTREBBERO INTERESSARE

A Campocatino, dopo le abbondanti piogge di ieri, questa notte ha iniziato a nevicare. Al momento sono caduti 10/12 centimetri di neve e, nel momento in cui scriviamo (ore 10.18) sta continuando lentamente a nevicare.
L'arte per promuovere le stazioni sciistiche della nostra provincia. Tre domeniche, tre località, per un evento unico nel suo genere e forse, visto anche il numero degli artisti coinvolti, mai tenuto prima d’ora in tutta Italia. La felice idea della Provincia di portare l’arte sulla neve è inserita ovviamente nella programmazione del progetto “Ciociaria: Saperi, Sapori, Suoni d’Inverno” promosso dall’Ente con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio.
La stazione di Campocatino apre! Per consentire alle famiglie delle scuole sci di cominciare le attività sulla neve, sabato 23 gennaio saranno operativi gli impianti di risalita Sagittario e Orsa minore, la pista Topolino e il Camposcuola a lato della sciovia Orsa Minore. Per informazioni si può chiamare questo numero di telefono: 07751543737.
E' crisi nera a Campo Catino dove la stagione turistica si avvia inesorabilmente verso la fine, con scarse presenze e incassi per gli operatori del settore. In questi ultimi giorni di maltempo, gli impianti e le strutture hanno ancora subìto danni: la conca si è completamente allagata e per liberare dall'acqua le attività commerciali e la scuola di sci si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. La stagione sciistica appare ormai compromessa.
Domani, mercoledì 2 marzo 2016, la stazione di Campocatino riaprirà al pubblico. "La neve caduta nella giornata di ieri non è molta ma ci consente finalmente l’apertura di più impianti e piste - scrivono i responsabili della stazione su Facebook - sicuri di potervi offrire come sempre un buon servizio, vi aspettiamo numerosi sulle nostre piste per trascorrere assieme giornate indimenticabili".