Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Alla Casa del Popolo di via G. Garibaldi la proiezione del film-documentario “Monte Inferno” di Patrizia Santangeli che narra le drammatiche vicende legate alla discarica di Borgo Montello

20 febbraio 2019

Venerdì 22 febbraio, alle ore 18.30, presso la Casa del Popolo “Vittorio Arrigoni” di Anagni (Via Garibaldi 15), per la rassegna "Fuori Campo", sarà proiettato il film “Monte Inferno” di Patrizia Santangeli (2016).

Il documentario narra le drammatiche vicende legate alla discarica di Borgo Montello, una frazione del Comune di Latina. Erano gli anni ’70 quando in questo piccolo centro laziale iniziò l’accumulo di rifiuti che, anche dopo vari interventi della magistratura, continua ancora oggi, con gravi danni all’ambiente e alle persone. Negli anni Ottanta alcuni pentiti rivelarono che nella zona furono interrati pericolosi rifiuti tossici e nel 1995 Don Cesare Boschin, il parroco che aveva denunciato il traffico di quei rifiuti, venne assassinato. L’inchiesta sulla sua morte fu archiviata poco dopo senza un colpevole e a vent’anni di distanza si è riaperta nel giugno del 2016.

Monte Inferno è un documentario sulla solitudine di chi vive ai margini della montagna di spazzatura e sulla speranza che solo l’umanità e la natura sanno dare, tra l’ineluttabilità di un danno enorme e la voglia di bellezza che ancora rivede nel posto in cui vive.

La proiezione sarà anche l’occasione di un confronto sul precario stato ambientale del nostro territorio e sulla mobilitazione unitaria che le associazioni ambientaliste della Valle del Sacco stanno preparando per il prossimo 13 aprile. All’incontro interverrà Alberto Valleriani, Presidente dell’Associazione Retuvasa, che a Colleferro sostiene le battaglie per la difesa dell’ambiente assieme al movimento “Rifiutiamoli”.  

La serata continuerà alle 20.30 con la consueta Cena Sociale e, a seguire, si terrà una performance musicale del “Duo Jazzmin”, che interpreterà brani del jazz classico e contemporaneo.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Alla Casa del Popolo di via G. Garibaldi serata dedicata alla musica popolare: appuntamento venerdì 8 febbraio
La Casa del Popolo "Vittorio Arrigoni" di Anagni (Via Garibaldi 15), presenta una serie di proiezioni di documentari su cultura e società dal titolo “Fuori Campo”, che avrà inizio giovedì 15 novembre, alle ore 20.00.
"Molecole semplici per rivoluzioni complesse" è il titolo della straordinaria raccolta di poesie di Fabio Sebastiani che verrà presentata sabato 17 novembre prossimo alle ore 18.00 nella sala convegni della biblioteca comunale "A. Labriola" di via G. Garibaldi, ad Anagni. All'evento, presentato dal prof. Paolo Carnevale, docente e giornalista di anagnia.com, farà seguito una serata ad intrattenimento musicale e conviviale nella sede della Casa del Popolo, al civico 15 di via G. Garibaldi. L'iniziativa è a cura dell'associazione "Terradolce".
Il Circolo di Rifondazione Comunista “Che Guevara” di Anagni apre le porte della sua sede e inaugura la Casa del Popolo “Vittorio Arrigoni” facendo avanzare un percorso politico iniziato a fine marzo con la ricostituzione del Circolo stesso. L’evento di inaugurazione è stato molto partecipato, con attivisti arrivati da varie zone della Provincia di Frosinone e dal sud della Provincia di Roma. Oltre agli interventi di carattere politico, ci sono stati spazi di condivisione e momenti ricreativi, con musica e cibo.
Venerdì 25 gennaio, alle ore 18.30, presso la Casa del Popolo “Vittorio Arrigoni” di Anagni (Via Garibaldi 15), per la rassegna Fuori Campo, verrà proiettato il documentario “Che cos’hai per la testa” di Sara Pigozzo e Enrico Meneghelli (2016).