Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Ferentino. Domenica 3 e marted 5 marzo la terza edizione del Carnevale in città

14 febbraio 2019

Domenica 3 e martedì 5 Marzo 2019 via alla terza edizione del Carnevale in Città, programmato dall’ Associazione Pro Loco e dall’Amministrazione comunale.

Dalle ore 15.00 di domenica 3 Marzo, raduno in Località Collepero per la formazione del corteo itinerante, che sarà composto dai carri e delle mascherine per sfilare lungo Via Marconi, Via XX Settembre e fare tappa in Piazza Matteotti, con le esibizioni degli studenti dei plessi , delle associazioni e delle famiglie, che hanno aderito all’iniziativa sul tema della sfilata: L’Arca di Noe’. Riconoscimenti per vincitori e partecipanti ai concorsi indetti per la più bella  mascherina e per  una maschera in famiglia. L’adesione dell’Associazione Tufano Insieme, Pantanello, Castello delle vigne e L’Airone, ha consentito la sfilata di Carri allegorici particolarmente curati e spettacolari.

La festa proseguirà il 5 Marzo in Piazza Matteotti, dove dalle ore 15.00 le associazioni cittadine saranno protagoniste del martedì carnevalesco, con animazione, musica, caccia al tesoro e tante dolcezze per i più piccoli…

Il sindaco Antonio Pompeo: “Si annuncia un carnevale colorato, divertente e partecipato. L’amministrazione e la Pro Loco hanno creduto fortemente in questa manifestazione e le Scuole, le Associazioni, la cittadinanza hanno risposto con entusiasmo e condivisione. Un carnevale allegro in grado di far rivivere antiche tradizioni in modo coinvolgente, grazie anche alla disponibilità e grande spirito di collaborazione di tutte le associazioni coinvolte che porterà per le strade i colori, le musiche e l’ilarità di diversi carri allegorichi,  a testimonianza della passione e del coinvolgimento di tantissimi soci e volontari.

Ampio spazio alla fantasia, alla manualità ed alla riscoperta del  lavoro di squadra per l’iniziativa concorsuale riservata alle scuole ed alle famiglie,  ognuno potrà liberamente personalizzare la propria “opera”, perché in fondo il carnevale è un mondo all’incontrario, in cui il popolo diventa re e riordina il mondo con la propria fantasia, dove regna la risata e  si celebra il trionfo del cantare a squarciagola e della liceità di ogni scherzo.

Il tutto con l’obiettivo di mantenere vivo  lo spirito della manifestazione e la tradizione popolare da cui muove, che oggi ancor di più rischia di scomparire: questo Carnevale può essere l’occasione per riscoprire e per rinnovare “

L’assessore alla Pubblica Istruzione Di Marco: ” I concorsi a tema per Istituti scolastici, famiglie e ragazzi, valorizzano e rendono festosa l’iniziativa, che vuole promuovere concretamente la collaborazione tra scuola, famiglia e territorio anche mediante il coinvolgimento delle associazioni, non tralasciando il divertimento e l’allegria che connotano questa festa. La musica della Banda Città di Ferentino, sezione Giovani, accompagnerà il corteo durante i pomeriggi; sarà ancora occasione per ringraziare gli alunni e i docenti della scuola dell’Infanzia e Primaria del I e II Istituto Comprensivo e delle suore Francescane, i bimbi degli Asili Nido, i ragazzi della Casa famiglia e del Centro diurno Luca Malancona, i tamburellisti de i Saltapizzica, gli animatori dell’associazione Carillon e della compagnia teatrale Le Strenghe, che intratterranno i ragazzi e tutti gli intervenuti in attività ludiche di vario genere, Radio Ferentino per il supporto tecnico e Foto Digital Discount che immortalerà le mascherine in splendidi scatti fotografici”

L’assessore alla Cultura Schietroma : “Per il terzo anno consecutivo l’amministrazione comunale con la collaborazione degli istituti scolastici e delle associazioni della città di Ferentino, si cimenterà in  una delle manifestazioni più attese nel calendario degli eventi cittadini: l’esilarante e attesa sfilata del Carnevale in Città . Il tema che vede impegnati alunni,  docenti e famiglie per questa annualità , è quello dell’ARCA DI NOE’. Le maschere potranno sia ispirarsi alla tradizione e ai principi dell’antica storia  che richiama il tema assegnato, che essere rivisitate in chiave moderna e contemporanea, con personaggi  che potrebbero risultare unici e peculiari nella loro esternalizzazione, perché popolare nella nostra epoca potrebbe essere anche l’immagine di una giraffa,  di un panda, di un elefante….. Il Carnevale può essere l’occasione per riflettere sulla nuova invasione di miti “social”, molto spesso effimeri e fatui, e tornare invece ad una sana e semplice interpretazione della realtà quotidiana, con un pizzico di irriverente fantasia. Auspichiamo inoltre che la manifestazione possa essere richiamo per turisti e visitatori che seguendo il binomio cultura e divertimento, raggiungano la nostra cittadina per godersi oltre lo spettacolo del Carnevale i nostri altrettanto suggestivi monumenti  “.



TI POTREBBERO INTERESSARE

Si arricchisce di un’ulteriore novità il già interessante calendario dell’iniziativa organizzate dal Comune di Ferentino per il Carnevale: la presenza di carri allegorici che daranno ancora più colore alle giornate di festa. Per domenica 26 febbraio i carri sfileranno durante l’evento “Carnevale in città”, che già prevede il corteo per le vie del centro degli alunni frequentanti le classi della scuola dell’infanzia e della scuola primaria del I e II Istituto comprensivo e delle Suore Francescane, e dei ragazzi della Casa famiglia e del Centro diurno “Luca Malancona”, coinvolti attraverso l’assessorato alla pubblica istruzione del Comune.
Domenica 31 gennaio 2016 è iniziato il Carnevale anche a Paliano. Nonostante le condizioni atmosferiche avverse i carri allegorici hanno sfilato per le vie del paese con musica e danze. Hanno partecipato: la scuola dell’Infanzia con i carri “Bambini come fiori” e “Cucù…è sempre l’ora della fantasia”, seguiti dai bambini dell’asilo nido “Il colore dei pagliacci”, poi “Gliò Far West palianese” e a chiudere “The magic of the world”. Come sempre carri ben curati e variopinti, allestiti con attenzione e impegno, indice di persone sempre pronte ad adoperarsi per il divertimento proprio e altrui. Il Carnevale continuerà anche domenica 7 febbraio e martedì 9 febbraio con la premiazione dei carri e della miglior mascherina per la sezione ‘Bambini’ e ‘Adulti’.
C'è un gran fermento in centro a Ferentino per definire gli ultimi dettagli degli eventi per il periodo del Carnevale 2015. Si preannuncia un fine settimana all’insegna del divertimento, una speciale edizione del Carnevale promossa dall’Amministrazione Comunale,coorganizzata dalla Pro Loco, in collaborazione con numerose associazioni del territorio, compresi gruppi di mascherine, che sfileranno lungo le vie del centro fino in Piazza Matteotti.
Domenica 11 e Martedì 13 febbraio, la festa del Carnevale 2018, programmato dalla Pro Loco e dall’Amministrazione comunale. Dalle ore 15.00 raduno ai Giardinetti di Collepero per la formazione del corteo dei carri e delle mascherine per sfilare lungo Via Marconi Via XX Settembre e fare tappa in Piazza Matteotti, con le esibizioni dei bambini dei Plessi che hanno aderito all’iniziativa dell’assessorato alla Pubblica Istruzione sui temi della sfilata: Bake Off dolcezze in costume; una maschera in famiglia; coppie cartoons. L’adesione dell’Associazione Tufano Insieme ha consentito la sfilata di Carri allegorici particolarmente curati e spettacolari.
Carri, colori, maschere e saltimbanchi per il martedì grasso del Carnevale anagnino: tantissimi i partecipanti per la sfilata più colorata ed allegra dell'anno