Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Pontecorvo. Tutti al lavoro per la 67esima edizione del Carnevale; carri, sfilate e mascherine con le novità del torneo giovanile di calcetto e dei percorsi gastronomici

1 febbraio 2019

La macchina del Carnevale è partita. I carristi sono al lavoro. Il cartellone degli eventi è definito. Domenica 3 marzo sarà festa grande a Pontecorvo. Come ogni anno, da 67 anni. Tante le conferme, ma anche tante le novità in programma per quest’edizione fortemente ancorata ai riti della tradizione, ma che già strizza l’occhio al futuro. La settimana che precede la sfilata dei carri sarà densa di iniziative, eventi e attività che spaziano dal calcio giovanile, con la prima edizione della Coppa Carnevale, ai percorsi di gastronomia e degustazioni, dagli spettacoli di cabaret ai concerti. Novità che si aggiungono al tradizionale giro della reginetta nelle scuole cittadine, all’irrinunciabile festival delle mascherine e ai veglioni in maschera. “Il nostro Carnevale non è solo una festa, ma è un elemento identitario, direi culturale, nel quale la comunità cittadina si ritrova per rinsaldare le ragioni di un’appartenenza e di un comune sentire. Anche oggi – spiega il sindaco, Anselmo Rotondo – abbiamo investito massima attenzione e il massimo delle risorse possibili per mantenere vivo il fascino di un evento che in Ciociaria mantiene una leadership inalterata. Certo, se fosse arrivato anche il finanziamento che il ministero dei beni culturali ha messo a bando per i Carnevali storici sarebbe stato meglio, avremmo avuto qualche soldo in più da investire. Invece faremo tutto con le risorse del nostro bilancio. Poco male. Anche questo sarà un Carnevale degno del prestigio costruito in 67 anni di successi”. La gestione operativa è affidata per il secondo anno consecutivo alla multiservizi Asm. La municipalizzata si è distinta per efficienza gestionale e capacità manageriali, tenendo i conti in ordine e rispettando gli impegni finanziari assunti con fornitori, artisti e carristi. “Siamo grati per la fiducia che sindaco e amministrazione ci hanno rinnovato. La città – dice il vicepresidente della Asm, Gaetano Spiridigliozzi – avrà il suo Carnevale. Con un’offerta di divertimento più ricca del passato e con la certezza, come già l’anno scorso, che ogni impegno sarà saldato”. “Ringrazio tutti i carristi che stanno lavorando con passione e, direi, spirito di servizio. Noto tuttavia – aggiunge il sindaco – che sono sempre meno i giovani che si avvicinano alla cartapesta. Non possiamo perdere questo patrimonio. Vogliamo incentivare i ragazzi a riscoprire l’amore per questa arte antica. Presto organizzerò un incontro per discuterne faccia a faccia con tutti gli interessati”.     


TI POTREBBERO INTERESSARE

Il carnevale di Pontecorvo compie 65 anni, ma non va in pensione. E’ stata presentata domenica mattina nella sala consiliare del comune di Pontecorvo l’edizione numero 65 della festa più allegra dell’anno. Sua maestà, Re Carnevale, è salito in cattedra e come ogni anno regala grandi emozioni. Tante le novità annunciate dal sindaco Anselmo Rotondo e dal vice sindaco Moira Rotondo.
Ferentino. Festa di Carnevale per gli anziani della città
Grande attesa per la festa più divertente dell’anno organizzata dal Rotary Club Frosinone. Da Carnevale a San Valentino, appuntamento imperdibile martedì 13 Febbraio, alle ore 20:30, presso il Grey Club di Isola del Liri. Sarà anche vecchio e pazzo, ma il Carnevale è una delle ricorrenze più amate. Una serata per rallegrare lo spirito; un grande evento allietato da maschere, balli e ottimo cibo.
Cento candeline per Gaetana Tringa classe 1916 di Pontecorvo, residente in contrada Fabbricata, che oggi ha festeggiato assieme ad amici e parenti. Alla festa tenutasi presso il ristorante il Leccese di Pontecorvo ha preso parte anche il sindaco Anselmo Rotondo e l'assessore Gianluca Narducci. "È stato un grande onore portare il saluto della città tutta a Gaetana una donna che ha tagliato il traguardo dei 100 anni. Gaetana ha visto due guerre e tanti cambiamenti civili e sociali, una donna forte alla quale vanno gli auguri di tutti i cittadini di Pontecorvo", ha riferito il sindaco Anselmo Rotondo.
L'associazione "Tufano Insieme" presenta la terza edizione della festa del Carnevale a Tufano con la sfilata di carri allegorici e maschere; l'appuntamento è per domenica sette febbraio 2016 alle ore 13.30. La partecipazione alla sfilata è aperta a tutte le contrade di Anagni che intendo partecipare. In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà martedì nove febbraio.