Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK
Alla biblioteca comunale pronti i cataloghi della mostra fotografico/documentale della collezione del Castello D'Albertis

Fiuggi. Alla Collegiata di san Pietro il concerto di Natale dell'orchestra mandonilistica Costantino Bertucci chiude il ciclo degli eventi musicali organizzati dall'assessorato alla Cultura

"Dalla Anticoli pastorale alla Fiuggi delle Terme" ha fatto registrare un notevole afflusso di persone - 22 dicembre 2018

Domani - domenica 23 dicembre - alle ore 18.00 nella collegiata di san Pietro nella città termale, il concerto di Natale organizzato dall'assessorato alla Cultura del Comune di Fiuggi che vedrà esibirsi l'orchestra mandonilistica Costantino Bertucci con musiche che vanno dall'ottoccento alla contaminazione con le tradizioni popolari; il concerto chiude il ciclo "Dalla Anticoli pastorale alla Fiuggi delle Terme", manifestazioni dedicate alla musica fortemente volute dall'assessore alla Cultura del Comune di Fiuggi Marina Marilena Tucciarelli e che hanno fatto registrare un'importante affluenza di pubblico.
Intanto, nella biblioteca comunale sono già disponibili i cataloghi della mostra fotografico/documentale della collezione del Castello D'Albertis, Museo delle Culture del Mondo, in corso in questi giorni - e fino al sei gennaio prossimo: in esposizione ci saranno quasi cinquanta immagini fotografiche d'epoca, totalmente inedite su Anticoli-Fiuggi. A scattarle, nei primi anni del '900 fu Enrico Alberto d'Albertis, un navigatore-esploratore che - dopo aver fatto più volte il giro del mondo in barca a vela - nel 1911-1913 fece tappa a Fiuggi per le cure termali lasciando fotografie, disegni per meridiane e, appunto, la meridiana all'ingresso di Piazza Trento e Trieste.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Il sindaco di Fiuggi Alioska Baccarini ha provveduto alla nomina della Giunta Comunale. Sono indicati i seguenti assessori: Marina Marilena Tucciarelli vicesindaco con delega a cultura, centro storico e personale; Simona Girolami con delega a turismo, sviluppo economico, attività produttive, servizi sociali, sanitari e assistenziali; Marco Fiorini con delega a lavori pubblici, sport, urbanistica e decoro urbano, mentre Rachele Ludovici si occuperà di bilancio, tributi, trasparenza amministrativa e URP
"Odi et amo" è il titolo, emblematicissimo, della conferenza-dibattito organizzata dall'assessorato alla Cultura del Comune di Fiuggi per parlare di sessualità ed aggressività: basi dinamiche dell'esistenza umana. L'evento - inserito nel ciclo di incontri "La tua testa è piena di sale" ideato dall'assessore alla Cultura e al Centro storico di Fiuggi Marina Marilena Tucciarelli con il patrocinio del sindaco Alioska Baccarini - si terrà venerdì 25 gennaio prossimo alle ore 18.00 nella sala consiliare del palazzo comunale di Fiuggi in piazza Trento e Trieste. L'ingresso è gratuito.
Evento imperdibile, questo fine settimana, a Fiuggi; ad esibirsi, nella splendida cornice della Collegiata di san Pietro sarà il coro Diapason-Ottava nota; l'ensemble - diretta dal maestro Fabio De Angelis - si è più volte esibito davanti a papa Benedetto XIII ed è stato uno dei “cori guida” durante celebrazione Beatificazione Papa Giovanni Paolo II. "Si tratta di un evento di grande spessore che si inserisce nella rassegna di musica, teatro, mostre e convegni "Dalla Anticoli pastorale alla Fiuggi delle Terme" - spiega Marina Marilena Tucciarelli, assessore al Comune di Fiuggi - un concerto di grande livello, originalissimo, che dà ulteriore lustro all'intenso programma di eventi sociali, ludici, culturali organizzati per questo Natale dall'amministrazione comunale di Fiuggi".
Gli aspiranti sindaci sono Martina Innocenzi, Fabrizio Martini, Luigi Antonio Scascitelli e Alioska Baccarini: ecco tutti i nomi di coloro che si candidano in loro sostegno
Uno straordinario viaggio storico-letterario attraverso gli anni, un omaggio - doveroso - a uno dei padri fondatori della città termale a novanta anni dalla sua scomparsa: Fiuggi dedica un libro a Giovanfrancesco Verghetti, primo sindaco della città grazie al quale avvennero quei straordinari cambiamenti i cui effetti sono ben visibili ancora oggi. A curare la prefazione del libro è stato Pino Pelloni, tra i più attivi promotori culturali della città. L'evento di presentazione è stato curato e promosso dall'assessorato alla Cultura del Comune di Fiuggi, nella persona dell'assessora Marina Tucciarelli.