Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

"Fotografando Torrice": nella sede dell'associazione "Albori" la mostra delle immagini scattate dal giovane fotografo sgurgolano Mauro Isopi e stampate da Alessandro Pacifici dello studio "La mongolfiera" di Morolo

l'evento è organizzato in collaborazione con l'associazione "Albori", presieduta da Alessandro Crescenzi e dalla Pro-Loco, il cui presidente è Anna Petrocchi - 6 dicembre 2018

L'associazione culturale “Albori – dalle Radici al Futuro” organizza nei giorni 28, 29 e 30 dicembre una mostra fotografica intitolata “Fotografando Torrice”. Le foto sono state scattate dal giovane fotografo sgurgolano Mauro Isopi mentre la stampa è realizzata dallo Studio Fotografico “La Mongolfiera” di Alessandro Pacifici di Morolo. L'esposizione fotografica - che sarà allestita presso la sede dell'associazione “Albori” al civico 27 di via Umberto I a Torrice, ha come punto fondamentale lo spirito di osservazione. "Viviamo in un mondo frenetico, accelerato - scrivono gli organizzatori nella nota di presentazione della mostra - corriamo e persi nei nostri pensieri spesso non ci fermiamo un attimo a osservare cosa c'è intorno a noi. Questo evento come suggerisce il titolo intende raccontare la bellezza e la storia della città in una chiave di lettura nuova, fatta di istantanee, di attimi. 
L'associazione Culturale “Albori – dalle Radici al Futuro” di Torrice nasce per volontà di cinque ragazzi torriciani al fine di promuovere il territorio e coinvolgere i cittadini di Torrice nella vita sociale e culturale del paese. Sin dal giorno della sua costituzione, l'associazione ha organizzato corsi di lingue straniere, manovre di primo soccorso, serate informative sulla salute, mostre, conferenze, proiezioni di film. Il gruppo direttivo, presieduto da Alessandro Crescenzi, è molto giovane, unito e pronto a regalare a Torrice esperienze uniche. Per l' occasione la Pro Loco di Torrice, presieduta da Anna Petrocchi, sta organizzando per il giorno 30 di dicembre presso Piazza San Rocco una mostra di cartoline d'epoca.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Sarà inaugurata venerdì 24 giugno alle ore 18 la mostra fotografia sui luoghi storici e le tradizioni della Città, intitolata “Fiuggi a scatti”. Una mostra di oltre 150 fotografie realizzata con li materiale fotografico dello studio Romano Gualdi, depositato presso l’archivio comunale.
Ultime ore per visitare la mostra fotografica “Scoprire il volto dell’altro” allestita dai ragazzi del Liceo Dante Alighieri di Anagni, coordinati dal fotografo Michele Di Punzio presso la sede dell’associazione Progetto Anagni, a Palazzo Barnekow.
E-anni di Colle Sant-arco che conduce alla chiesa di Sant'Angelo.
"Scatti di vita nell'arco di un giorno" è il titolo della mostra fotografica - patrocinata dall'assessorato alla Cultura del Comune di Acuto - che è possibile visitare fino a domenica prossima 25 settembre nella caratteristica chiesa di san Sebastiano, in viale Roma di Acuto. Ad esporre i propri "fotopensieri" sono Alberto Bevere, per quanto riguarda le fotografie, e Sara Cardinali, per ciò che, invece, riguarda le "briciole poetiche". L'ingresso è libero, tutti sono invitati a visitare l'esposizione.
Un concorso per promuovere il territorio di Piglio In occasione della 41° edizione della Sagra dell’Uva. È quello che ha bandito nei giorni scorsi il Comune di Piglio attraverso le politiche giovanili. Il titolo del concorso fotografico è #SCORCIneiVOLTI, ed è rivolto ai giovani appassionati di fotografia di età compresa tra i 15 e i 35 anni. Continua a leggere...