Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

“Un canto di Natale” di Charles Dickens: domenica 9 dicembre alle ore 21.00 alla sala della Ragione del palazzo comunale spettacolo di Natale con l'attore Luca Mauceri

4 dicembre 2018

Domenica 9 dicembre alle ore 21 nella Sala della Ragione uno fra gli spettacoli più interessanti della programmazione natalizia del Comune di Anagni: “Un canto di Natale” di Charles Dickens, interpretato da Luca Mauceri. E’ uno dei testi più celebri dell’autore vittoriano e un grande classico del Natale, e nota a tutti è la storia: quella dell’avaro ed avido Ebeneezer Scrooge, dedito solo al lavoro e al denaro, che proprio durante la notte di Natale riceve la visita di tre spiriti che gli mostrano la sua vita passata, presente e futura, portandolo a riflettere sull’intera sua esistenza. In questo spettacolo, adattissimo sia agli adulti che ai bambini, tutto è raccontato da un solo attore, come fosse una grande giullarata: Luca Mauceri interpreta magistralmente e con verità tutti i personaggi, cambia le voci, le posture del corpo, diventa vecchio, bambino, donna, fantasma, entrando e uscendo da video immagini animate (a cura di Giacomo De Angelis) che ricostruiscono i vari ambienti. La ricercata colonna sonora inoltre, composta di musiche di Mahler, arricchisce la scena e permette allo spettatore di viaggiare per un’ora alla scoperta di ricordi, sogni e speranze.



TI POTREBBERO INTERESSARE

"L'edificazione della Cattedrale di Anagni": il 22 agosto prossimo all'ombra delle absidi della Cattedrale di Santa Maria Annunziata va in scena lo spettacolo della regista anagnina Velia Viti
Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne: alla sala della Ragione del palazzo comunale è di scena il recital “L’altro sesso” di Velia Viti, interpretato dall’attrice Annamaria Iacopini
Straordinario concerto di Natale a Supino: l'appuntamento è per sabato 23 dicembre nella chiesa di san Pietro Apostolo Zampogne e ciaramelle si fonderanno insieme alle sonorità degli strumenti a corda, per una esperienza sensoriale uditiva indimenticabile: è quanto promettono dall'assessorato alla Cultura del Comune di Supino riguardo allo straordinario concerto di Natale che si terrà sabato 23 dicembre prossimo nella chiesa di san Pietro Apostolo; il concerto sarà tenuto dai Musicisti del Basso Lazio, così composti: ciaramella, ciaramella sax e flauto traverso Gianni Perilli; chitarra classica, Gennaro Del Prete; zampogna e fisarmonica Valentino Caprarelli; percussioni Daniele Marinelli; voce, chitarra battente, mandolino e mandoloncello Benedetto Vecchio. L'inizio del concerto è previsto alle ore 18.00, tutti sono invitati a partecipare.
Che succede quando le parole di un autore si fondono con la musica? E tutto diventa racconto, magia, commozione, ricordo, respiro di un’epoca? Ce lo hanno spiegato ieri, lunedì 20 agosto ad Anagni, presso la splendida cornice della Sala della Ragione, i protagonisti di “ Acqua de torrente”, spettacolo tratto dalle poesie di Antonio Viti, e portato in scena, con la regia di Velia Viti ed Andrea Di Palma, da Andrea Di Palma, Giovanni Monoscalco, Donatella Santigli, Alessandro Viti, e Marco Sartucci.
"Sulle note dei fiori" è il titolo del concerto che si terrà mercoledì prossimo 4 gennaio alle ore 17.00 nella sala della Ragione del palazzo comunale di Anagni; nel corso dell'evento - patrocinato dall'assessorato alla Cultura del Comune di Anagni - si esibiranno i maestri Elton Almeida Rodrigues al pianoforte, Elisa Frantellizzi all'arpa, Teresa Iannilli alla viola e la cantante Giada Sabellico. Duranta la serata che sarà presentata da Ilaria Villa saranno premiati gli scorci, i vicoli, i balconi abbinati al concorso de "La Via dei Fiori " e le migliori vetrine di Natale con le creazioni artigianali del Maestro Orafo Maurizio Imperia. L'ingresso è libero.