Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Sviluppo architettonico ed urbanistico nella nascita di Fiuggi: all’hotel Igea l’interessante “talk-show” dal vivo con Felice D'Amico, autore del libro “Cronache di architettura in una città termale”

22 agosto 2018


Un evento davvero interessante quello organizzato a Fiuggi dalle associazioni “Carlo D’Amico per Fiuggi-Anticoli” e “Laboratorio Fiuggi”, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Fiuggi, di Acqua&Terme di Fiuggi, Federalberghi, giornale “Fiuggi” e ufficio Pro Loco: domenica prossima alle ore 17.00 presso l’hotel Igea Maria Vittoria Necci, Francesco Severa, Dario Celesti, Massimiliano Celani, Daniele Baldassarre e Simone Paris dialogheranno con Felice D’Amico, autore del libro “Cronache di architettura in una città termale”. Un interessante format talk-show dal vivo che tratterrà alcuni specifici aspetti dello sviluppo architettonico ed urbanistico che hanno caratterizzato la nascita della città termale. Tanti saranno gli spunti per parlare delle importanti opere e dei loro committenti che hanno plasmatoil turismo dello scorso secolo: dal Teatro Grand Hotel di piazza dell’Olmo al Palazzo della Fonte, dal salotto di Fiuggi di piazza Spada alla Fonte Bonifacio VIII. Ed a proposito di quest’ultima, l’evento aprirà le porte ad una stagione di eventi culturali ed appuntamenti già programmati da parte delle associazioni per onorare a 50 anni dalla realizzazione della Fonte Bonifacio VIII, un grande personaggio dell’architettura italiana del novecento: Luigi Moretti.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Presso la fonte Bonifacio VIII si racconta la storia di circa 200 anni che l’ha resa famosa. Il 19 Agosto alle ore 17 le terme di Fiuggi hanno organizzato un incontro con l’Arch. Felice D’Amico autore del libro “Cronache di architettura in una città termale” per raccontare la storia delle Fonti: Bonifacio VIII ed Anticolana. Arche se le proprietà terapeutiche dell’acqua erano note sin dal 1400 fu nel 1833 che una semplice fontanella con lavatoi per il bucato iniziò a trasformarsi nelle terme più famose d’Italia.
#fiuggicittadelnovecento: interesse e consensi per l'iniziativa organizzata dall’Associazione Culturale "Carlo D’Amico per Fiuggi-Anticoli" e dal Laboratorio Fiuggi
Sboccia la Cultura nella città termale, gli spazi di piazza Spada diventano biblioteche per il book-crossing. Dona un libro e prendine uno in prestito
Uno straordinario viaggio storico-letterario attraverso gli anni, un omaggio - doveroso - a uno dei padri fondatori della città termale a novanta anni dalla sua scomparsa: Fiuggi dedica un libro a Giovanfrancesco Verghetti, primo sindaco della città grazie al quale avvennero quei straordinari cambiamenti i cui effetti sono ben visibili ancora oggi. A curare la prefazione del libro è stato Pino Pelloni, tra i più attivi promotori culturali della città. L'evento di presentazione è stato curato e promosso dall'assessorato alla Cultura del Comune di Fiuggi, nella persona dell'assessora Marina Tucciarelli.
E' la più "turistica" delle città della provincia di Frosinone; il suo centro storico cittadino, noto come Fiuggi Città o Vecchia Fiuggi, sorge su una collina alle pendici dei Monti Ernici; al di sotto, circondato da boschi di castagni, si estende il moderno centro termale di Fiuggi Terme o Fiuggi Fonte.