Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

A Fiuggi l'omaggio al grande illustratore anagnino Sandro Scascitelli

9 agosto 2018

Proprio in questi giorni è uscito in edicola il nuovo album a fumetti di Color Tex, magistralmente disegnato da un nostro conterraneo: l’anagnino Sandro Scascitelli.

Il quale viene da decenni valutato molto positivamente dalla critica di settore, oltre che per la collaborazione a tante pubblicazioni, in particolare per due libri cartonati: quello sul suo celebre concittadino, Bonifacio VIII, e quello sul brigantaggio nelle nostre terre, un vero capolavoro grafico che fu presentato ad episodi anche sulla prestigiosa, ormai storica rivista L’Eternauta.

Che le tavole del fumetto d’autore vengano considerate in Italia quali autentiche opere artistiche - come del resto è sempre stato in altri paesi, europei ed americani - è ormai risaputo, soprattutto tra i collezionisti. Ma occorre ancor più raggiungere il grande pubblico: ed oggi, con la sua personale, curatissima interpretazione del personaggio creato giusto 70 anni fa da Gianluigi Bonelli ed Aurelio Galeppini, l’attività di Sandro Scascitelli è finalmente apprezzata pure da tale assai più vasta platea.

Cogliendo allora l’occasione della stampa di questo più recente lavoro per Bonelli editore, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Fiuggi ha voluto rendere ulteriore omaggio alla sua Arte. Lo farà con una mostra antologica, che copre quasi quarant’anni di attività e spazia su tematiche che interessano il nostro territorio e la nostra storia: dai Miti dell’antico Lazio, di Roma e del Mediterraneo, al legame tra Bonifacio VIII e l’Acqua di Fiuggi; da una finalmente veritiera ricostruzione del mondo dei briganti ottocenteschi fino appunto alla saga dell’eroe bonelliano, in fondo pressoché contemporanea in quanto a epoca storica.

Come riferisce l’assessore Marina Tucciarelli: “L’esposizione delle tavole a fumetti e delle illustrazioni di Scascitelli inaugurerà sabato 11 agosto, alle ore 17:00, nella grande sala centrale dell’avveniristico complesso architettonico progettato da Luigi Moretti per la Fonte dedicata proprio al pontefice di Anagni.

Vorrei così continuare quella tradizione che ha sempre visto gli spazi termali offrire agli ospiti - curandi e turisti - mostre, convegni, conferenze e concerti.

La manifestazione si protrarrà fino a sabato 25 agosto. E con orgoglio anticipo che le opere esposte sono veramente splendide!”.



TI POTREBBERO INTERESSARE

La città di Fiuggi dedica una mostra antologica all'illustratore anagnino Sandro Scascitelli: l'inaugurazione il prossimo 11 agosto alla Fonte di Bonifacio VIII
Inaugurata a Fiuggi la mostra antologica di Sandro Scascitelli; sala gremita per il talentuoso disegnatore anagnino. I complimenti del presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani
Dal 23 dicembre all'Hernica Saxa è aperta al pubblico la mostra di pittura e di scultura di artisti locali. Proseguendo nella tradizione delle "mostre di Natale", per iniziativa del solerte e validissimo presidente dell'Hernica Saxa dott. Luciano Maio, coadiuvato dall'artista e organizzatore Carlo Tarda, anche il 2016 ha visto la sua bella edizione.
Quattro grandi musicisti che hanno offerto ad Anagni uno spettacolo di alto livello, di respiro internazionale. La forza di una donna dall’apparenza semplice e dal sorriso contagioso capace di trarre dai tasti bianchi e neri del suo pianoforte sonorità coinvolgenti e trascinanti. Patrizia Scascitelli ha presentato un programma articolato tutto costituito da sue composizioni originali o da suoi arrangiamenti. La Sala della Ragione gremita ha risposto con calore ed entusiasmo tanto da far dichiarare alla musicista come questo di Anagni sia stato uno dei concerti più riusciti del suo tour italiano.
Enrico Fanciulli, Aldo Fontana, Simona Fontecchia, Fausto Gatto, Sandro Giammaria, Silvano Haag, Anna Martino, Tiziana Nardoni, Franco Quilla, Carlo Ribaudo, Michele Rosi, Raffaella Russi, Carlo Tarda e Vittorio Utech. Sono questi i nomi dei quattordici artisti locali che dal 23 dicembre prossimo fino all'otto gennaio esporranno le proprie opere nella saletta messa a disposizione dal presidente del circolo Hernica Saxa di Anagni Luciano Maio, nei locali del quartiere san Paolo, nel cuore del centro storico della città dei Papi. L'orario di apertura della mostra è tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30. Tutti sono invitati a partecipare alla cerimonia di inaugurazione che si terrà venerdì prossimo a partire dalle ore 18.30.