Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Francesco Grandis, autore del libro "Sulla Strada Giusta" edito da Rizzoli, ospite a Frosinone per un incontro organizzato dall'Associazione Culturale Itinarrando - Vivi Ciociaria

13 marzo 2018

Venerdì 16 marzo, ore 18,30, il centro storico di Frosinone - salotto culturale della città - vedrà, nei locali messi a disposizione da Grid in Corso della Repubblica 48 - 52, la presenza di Francesco Grandis, autore del libro "Sulla Strada Giusta" edito da Rizzoli, per un incontro organizzato dall'Associazione Culturale Itinarrando - Vivi Ciociaria in collaborazione con il Book Store Mondadori di Via Aldo Moro nonché i ragazzi del già citato Grid. 

Una presenza che rientra nell'ambito del ciclo di presentazioni "Letture Itinarranti" che mira a portare nel capoluogo frusinate autori di testi di viaggio e cammino, due delle tematiche che anima da sempre l'attività dell'associazione culturale Vivi Ciociaria prima, Itinarrando poi, con sede in Via Garibaldi 10. 
Francesco Grandis nel libro "Sulla strada giusta" racconta la sua storia. Era un ingegnere con un lavoro a tempo indeterminato. Aveva tutto al posto giusto. Quella serie di cose messe in ordine di importanza dalla società odierna. Una laurea, uno stipendio più che buono, una carriera, la possibilità di comprare una casa con il mutuo, una vacanza ogni tanto, metter su famiglia e chissà magari godersi una pensione privata un giorno.

Eppure Francesco non era felice. Non gli bastava. Ma non con lo spirito ingordo di chi ha tanto e vuol di più. No, voleva di più, ossia quello che per la società odierna è poi "meno" ma che per uno spirito libero è "TUTTO".
Così un giorno si licenzia e decide di partire per un lungo viaggio. Un viaggio alla scoperta del mondo, ma non solo, un viaggio alla ricerca della felicità, della soddisfazione personale.

Da qui comincia la storia di Francesco Grandis, prima turista poi viaggiatore, camminatore, esploratore dell'anima che chi parteciperà avrà la fortuna di incontrare e soprattutto scoprire Venerdì 16 marzo ore 18,30 da Grid, Frosinone, Corso della Repubblica 48/52. 

  



TI POTREBBERO INTERESSARE

Sabato 27 gennaio a partire dalle ore 9.00, organizzata dall'associazione ViviCiociaria e da Itinarrando ci sarà l'esordio per "Giroleggendo", il ciclo di incontri che punta a fondere la cultura del camminare con quella della lettura: trekking e libro. L'appuntamento, per tutti, è a Canterno, per il periplo del lago. 13 Km a passo lento in cui alla camminata sarà associata la lettura di passi di "Oceanomare" fortunato libro scritto da Alessandro Baricco che prenderà voce con l'interpretazione della Dottoressa Roberta Cassetti che facendo sosta in alcuni punti, cercherà di portare i presenti nelle atmosfere del libro aiutata, ovviamente, dalla natura circostante. Per partecipare è necessaria la prenotazione telefonando al 3807651894, i partecipanti potranno usufruire di uno sconto del 15% sull'acquisto di libri presso il Mondadori Book Store di Via Aldo Moro a Frosinone e avranno da parte dell'associazione la consegna della "degustautina" un sacchetto con alcuni prodotti tipici ciociari da consumare mentre si cammina.
Giovedì 21 aprile, alle ore 17,00, presso la Biblioteca Comunale di Paliano sarà presentato il libro di Silvia Golfera “C’è posto per tutti”. L’incontro si inserisce nella celebrazione della “Giornata Mondiale del Libro”, evento patrocinato dall’UNESCO per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprietà intellettuale attraverso il copyright e che, a partire dal 1996, viene organizzato ogni anno il 23 aprile con numerose manifestazioni in tutto il mondo.
Mercoledì 23 agosto, 19,30, continua il tour nei borghi ciociari dell'Ass.Culturale ViviCiociaria in collaborazione con il gruppo Itinarrando. Per partecipare è necessario essere soci di ViviCiociaria e prenotarsi al 380 765 18 94.
Giovedi 21 aprile, presso la Biblioteca Comunale, è stato presentato il libro di Silvia Golfera “C’è posto per tutti” alla presenza del vice Sindaco con delega alla Cultura Valentina Adiutori. Proprio quest’ultima ha esordito ponendo l’accento sulla vitalità della biblioteca palianese che negli ultimi tempi è stata scenario di tanti laboratori e di diverse presentazione di opere letterarie. "Siamo lieti di ospitare Silvia Golfera – ha continuato Adiutori - perché ci propone un libro che va ad affrontare delle questioni molto attuali e che irrompono nel nostro quotidiano: il pregiudizio, la diversità, l’accoglienza".
“Il Laboratorio della memoria: scaffale dei libri aperti” è l’iniziativa che comincerà dal mese di marzo organizzata dall’Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca di Paliano. Ogni mese verrà scelto un tema su cui verranno messi a disposizione libri, risorse multimediali e proiezioni filmografiche per studenti e adulti e attività laboratoriali per i lettori più piccoli.