Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Paliano. Festival degli artisti di strada: pronti a festeggiare la XV edizione

9 agosto 2017

Lunedì 7 agosto, presso la sala consiliare di Paliano, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della XV Edizione de “Il Carosello Festival degli Artisti di Strada” alla presenza del vicesindaco e dell’assessore alla Cultura Valentina Adiutori e del direttore artistico Paolo Quintiliani.
Come di consuetudine, all’interno del ferragosto palianese, ampio spazio verrà dedicato agli artisti di strada. Nella serata del 14 agosto, infatti, le vie e le piazze del paese ospiteranno gli artisti che si esibiranno nei più svariati spettacoli d'intrattenimento: giocoleria, musicali, clown, mimo, arte circense, cantastorie, mangia-fuochi, trampolieri.

Queste esibizioni però rappresentano solo una presentazione di quello che avverrà nei giorni 1, 2 e 3 settembre, quando si festeggerà la XV Edizione de “Il Carosello Festival degli Artisti di Strada”, manifestazione ideata e diretta da Paolo Quintiliani, organizzato dal Teatro della Luna, con il Patrocinio del Comune di Paliano e della Regione Lazio.
«Quello a cui si assisterà dunque lunedì 14 agosto – ha precisato Quintiliani - sarà un assaggio del rinomato festival e che fra poco meno di un mese offrirà a palianesi e visitatori tre giorni di spettacoli, laboratori, esposizioni di artigianato locale e la possibilità di partecipare a un concorso fotografico che vedrà premiate le più belle foto scattate durante il Festival».
L’assessore Adiutori ha commentato: «La città di Paliano ha avuto il piacere di assistere più volte agli spettacoli del “CircOtello” che ha portato in paese artisti straordinari provenienti da diverse parti del mondo. Festeggiare inoltre la quindicesima edizione è dimostrazione del successo e dell’encomio da parte del pubblico».


TI POTREBBERO INTERESSARE

Venerdì 18 novembre il sindaco di Paliano Domenico Alfieri, accompagnato dal vicesindaco Valentina Adiutori e dal consigliere con delega alla Sanità Maria Grazia D’Aquino, si è recato nel comune di Amatrice per consegnare personalmente il devoluto della serata di beneficienza dello scorso 17 settembre, che ammonta a € 5.906,09.
Tra i 33 voti a favore anche quello del comune di Paliano che si è espresso coerentemente con la battaglia giudiziaria finora portata avanti per non cedere la gestione del servizio idrico della città di Paliano all’Acea. “Sono convinto – ha dichiarato il sindaco Domenico Alfieri - che temi come la difesa dell’ ambiente e dei beni pubblici non abbiano colore politico. Il nostro compito è andare avanti con coerenza a difesa del territorio e dei Cittadini”. “È un risultato importante che va condiviso con tutti coloro che si sono impegnati per mantenere l' acqua pubblica e che credono nella salvaguardia dei beni comuni. Amministrare spesso non è facile, ma quando lo si fa in continuità con la propria storia personale e politica e nella coerenza delle proprie idee e programmi allora capisci di essere sulla strada giusta”, questo il commento del vicesindaco Valentina Adiutori.
Domenica 23 aprile, in occasione dell’imminente festa di Liberazione, è stata celebrata una Messa commemorativa presso il Sacrario “XVII Martiri “ in località Le Mole. Alla presenza dei sindaci di Paliano Domenico Alfieri e di Piglio Mario Felli, del vicesindaco di Paliano Valentina Adiutori e del consigliere Maria Grazia D’Aquino, un folto gruppo di persone, tra cui molti familiari dei trucidati del ‘44, ha assistito alla celebrazione. Presenti anche molti giovani, fra cui i bambini che frequentano il catechismo nella parrocchia de Le Mole.
In una piazza gremita di persone, alla presenza del sindaco Domenico Alfieri e del vicesindaco Valentina Adiutori, giovedì 8 dicembre, è stato acceso l’albero di Natale, gesto simbolico che segna l’inizio delle festività per la città di Paliano. Ad animare il pomeriggio la Banda Musicale “Città di Paliano” che ha allietato, con le musiche natalizie, tutto il corso da piazza XVII Martiri a piazza Sandro Pertini, incoraggiando un lungo corteo con Babbo Natale, tanti bambini e famiglie al seguito. Inaugurata anche l’apertura della casa di Babbo Natale a cura del Gruppo Mamme Paliano che ha accolto i bimbi per la consegna delle letterine. La Pro Loco ha invece offerto, grazie a diversi commercianti del luogo, bruschette calde, thè e cioccolato calda.
“Discover Ciociaria”, ossia scoprire la Ciociaria, è l’evento voluto dal Comune di Paliano e curati dal Vice Sindaco, Valentina Adiutori e dall’Assessore Simone Marucci, che in passato ha già visto la presenza di artisti stranieri in Ciociaria e a Paliano. Il Comune, in collaborazione con la Consulta della Cultura e con la Proloco, ha organizzato l’accoglienza degli ospiti: sabato 10 ottobre, alle 17, presso l’agriturismo La Polledrara, il Vice Sindaco Valentina Adiutori e l’Assessore Simone Marucci saluteranno i referenti del progetto ‘Discover Ciociaria’. Alla presentazione sono stati coinvolti i pittori e artisti palianesi: la famiglia del compianto Maestro Giacomo Lisia, Antonello Nori, Daniela Reitano, Flavio Di Domenicantonio, Angelo Fabrizio Del Signore, Simona Morelli e tutti i cittadini che vorranno partecipare.