Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Vico nel Lazio, boom di prenotazioni per la visita serale di ViviCiociaria e Itinarrando in programma il 14 luglio

13 luglio 2017

Boom di prenotazioni per venerdì 14 luglio ore 20,30, data e orari scelti dall'associazione culturale ViviCiociaria e dal gruppo di viaggio Itinarrando per far vivere ai propri soci le strade, i vicoli, la pietra e soprattutto le torri di Vico Nel Lazio, splendido borgo ernico, tra i più particolari e suggestivi della Ciociaria. Dietro l'esperta di Nicoletta Trento, guida turistica nazionale, previste presenze da Roma, dalla Campania e da tutta la provincia per un percorso a metà tra trekking urbano e visita guidata che vede, al momento, l'iscrizione di quasi 100 persone curiose di vivere le suggestioni di Vico nel Lazio e delle sue mura, su cui vi sarà ampio focus di Giovanni De Vincentis, gradito ospite che ebbe modo, in passato, di studiare la cinta muraria del borgo sotto diversi aspetti. Al termine, per tutti i partecipanti, degustazione con prodotti tipici di Vico Nel Lazio e ciociari in genere, per una scoperta e riscoperta sensoriale della Ciociaria. Per partecipare è necessaria la prenotazione al 380 765 18 94, stesso numero attivo anche per ricevere info.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Mercoledì 23 agosto, 19,30, continua il tour nei borghi ciociari dell'Ass.Culturale ViviCiociaria in collaborazione con il gruppo Itinarrando. Per partecipare è necessario essere soci di ViviCiociaria e prenotarsi al 380 765 18 94.
Dai responsabili dell'associazione "ViviCiociaria", impegnata nella promozione e nella salvaguardia del territorio del BassoLazio, riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo integralmente:
È stato ritrovato stamattina, poco dopo le 12, in buone condizioni anche se stanco ed in stato di shock, il settantenne di Vico nel Lazio di cui si erano perse le tracce ieri mattina.
Da questa mattina presto non si hanno più notizie di un uomo di circa 70 anni che ora risulta disperso nel territorio compreso tra Vico nel Lazio e Collepardo, nei pressi del Pozzo d'Antullo. Continua a leggere...
Gravi sfregi sono stati inferti, apparentemente senza motivo, a uno dei mezzi in dotazione alla Protezione Civile Vi.Vo. Ambiente di Vico del Lazio; a provocare i danni, che ammontano a diverse centinaia di euro, sono stati ignoti vandali: specchietto retrovisore girato, tappo della benzina forzato, sirena lampeggiante staccata via.