Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Piglio. L'otto dicembre l'inaugurazione del nuovo spazio espositivo con la personale del Maestro Piero Ricci “In Vino Veritas”

20 novembre 2016

Giovedì 8 dicembre, alle ore 17:00, presso la Cantina Sociale Cesanese del Piglio, si inaugura il nuovo spazio espositivo con la personale del Maestro Piero Ricci “IN VINO VERITAS”.
La mostra, curata dalla dott.ssa Chiara Capomaggi, vuole inaugurare il nuovo spazio espositivo creato ad hoc per eventi culturali e mostre di vari artisti fortemente voluto dal presidente della Cantina Sociale Cesanese del Piglio, Pietro Rossi.
Una mostra che anticipa ciò che  il presidente intende portare avanti per la valorizzazione della  Cantina, realtà importante presente nel territorio di Piglio.
Uno spazio espositivo messo a disposizione di tutti quegli artisti che sentono il bisogno di esprimersi.
L’ouverture del Maestro Piero Ricci, del progetto in atto, è sintomo di grande rispetto per il territorio e di riconoscenza  verso i talenti nostrani.
La mostra è dunque la dimostrazione della sensibilità e lungimiranza di menti che collaborano e creano network tra attori locali ed eccellenze, per esaltare  un a terra ricca di grande potenziale turistico.
Nell’idea di accogliere il pubblico sarà anche possibile prenotarsi a mini seminari informativi sul vino, divisi in 4 incontri da un’ora e mezza circa accompagnati da degustazioni. La mostra sarà visitabile gratuitamente fino a domenica 8 gennaio 2017.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Mercoledì 10 Agosto, alle ore 18:00, presso il Castello Basso nella città di Piglio (Fr), si inaugura “VENGO DA MARTE | PIERO RICCI 1996-2016”, la mostra curata dalla dott.ssa Chiara Capomaggi, organizzata dall’Associazione Culturale Terre Rare e patrocinata dalla Regione Lazio e dal Comune di Piglio. Dopo anni d’intensa attività nel paese natale e in giro per il mondo ad esporre e vincere prestigiosi premi, il Maestro Piero Ricci decide di offrire alla città di Piglio una mostra antologica che racchiuda gli ultimi venti anni di lavoro, dal 1996 al 2016.
Si è conclusa lo scorso 15 agosto la mostra antologica del M Piero Ricci che ha ripercorso i dieci anni di carriera dell'artista pigliese. E' stato proprio Piglio ad essere stato scelto come luogo ideale per esaltare la grande crescita artistica nonché terra natia del pittore. Grande l'affluenza che ha portato stimatori e curiosi a vedere ed osservare celebri capolavori del maestro insieme ad opere nuove, pensate apposta per l'occasione.
Piero Ricci, apprezzato artista pigliese, è tra coloro che hanno ricevuto il “premio Virgilio – Artista nella storia”, assegnato nei giorni scorsi nel cinquecentesco Palazzo dell’ ex Convento di Santa Chiara a Brindisi da una Commissione di cui facevano parte docenti dell’Accademia di Belle Arti, docenti universitari, critici d’arte e giornalisti.
L’esposizione Triennale di arti visive a Roma, curata da critici d'arte di conclamata fama, tra cui Vittorio Sgarbi, vede tra i tanti ospiti e artisti illustri, anche la presenza dell'artista Piero Ricci di Piglio. L’intera manifestazione sarà visitabile gratuitamente in tre sedi espositive: al Complesso del Vittoriano - Ala Brasini, al Palazzo Velli Expo e alla Fondazione Venanzo Crocetti, dal 26 marzo al 22 aprile 2017.
Ieri sera - venerdì 2 dicembre - si è svolta la cerimonia di premiazione del "Premio Internazionale Arte Impero" presso il magnifico Palazzo Brancaccio a Roma. Dopo che le opere sono state esposte a Parigi ad ottobre al Carrousel du Louvre - (nello spazio espositivo sotto la piramide di cristallo nel complesso museale del Louvre), e poi all'Istituto Italiano della Cultura, Palazzo Sternberg a Vienna, si è conclusa la mostra itinerante a Roma, in uno dei luoghi più belli e importanti della Capitale.