Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Gavignano dal cuore grande: sabato primo ottobre partita di calcio tra la squadra locale e l'A.S.D. Amatrice e, la sera, cena solidale per aiutare le popolazioni colpite dalla tragedia del sisma

28 settembre 2016

Un giornata intera dedicata alla solidarietà col pensiero rivolto alle vittime della tragedia che poco più di un mese fa ha duramente colpito il centro Italia; il piccolo Comune di Gavignano promuove una sottoscrizione in favore delle popolazioni vittime del terremoto che ha distrutto Amatrice, Accumoli ed i comuni limitrofi. L'evento comincerà a partire dalle 16 di sabato pomeriggio con attività e giochi organizzate da "Un borgo per Amico"; alle 16.30 al campo sportivo comunale si terrà l'incontro di calcio amichevole tra Real Gavignano e A.S.D. Amatrice. La sera, in piazza dell'Assunzione e in piazza dei Caduti, si terrà l'evento solidale vero e proprio con la "Cena per la Solidarietà", il cui intero ricavato verrà devoluto alle popolazioni colpite dal sisma. Tutti sono invitati a partecipare.


TI POTREBBERO INTERESSARE

L' amministrazione del Comune di Gavignano invita tutti i cittadini a partecipare all'inaugurazione della casa dell' acqua istallata in Via Aldo Moro (nuova area verde) per il giorno 26 Maggio ore 12 00. Progetto realizzato in collaborazione con Acea Ato 2 che consentirà una migliore sostenibilità ambientale e un risparmio economico per le famiglie. Un risultato che vede Gavignano come primo Comune della provincia sud di Roma ad usufruire di tale servizio.
Nella seduta di assise civica che si è tenuta oggi, giovedì 28 aprile, l'amministrazione comunale di Gavignano capitanata dal sindaco Emiliano Datti ha approvato un'importante iniziativa che oltre a mantenere le stesse aliquote Imu e Irpef dell'anno precedente, incentiverà le nuove residenze e nuove attività all'interno del centro storico del paese, con una riduzione del 30% della Tari. "Siamo estremanente soddisfatti di questo grande risultato - commenta lo stesso primo cittadino - uno degli obiettivi a cui miriamo con passione e determinazione è, infatti, quello di far crescere e valorizzare il bellissimo centro storico".
Migliaia di persone hanno affollato, sabato sera 6 agosto, i vicoli e le vie del meraviglioso borgo di Gavignano in occasione della manifestazione organizzata dall'amministrazione comunale capitanata dal sindaco Emiliano Datti "Calici nel borgo". Un evento che già nelle sue prime edizioni ha fatto registrare il tutto esaurito e migliaia di presenze da tutto il comprensorio; quest'anno - l'ottavo - il percorso si è arricchitto di un programma migliorato e di cibi e vini di qualità eccellente. Un viaggio attraverso l'enogastronomia locale che passa attraverso l’arte, la musica, lo spettacolo. E si fa cultura. Ad allietare la serata, le note della bravissima musicista italo-americana Patrizia Scascitelli.
Auguri di Natale speciali nella Chiesa di Santa Maria dell'Assunta a Gavignano con il Coro degli alunni della Scuola Media "Innocenzo III" dell.I.C. "Colleferro II".
Gavignano cambia illuminazione pubblica: via al passaggio ai LED