Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

"Archeologia a 360°: il Museo Archeologico di Segni dai progetti di ricerca alla didattica": venerdì 27 maggio conferenza al palazzo di Bonifacio VIII ad Anagni

23 maggio 2016

Venerdì 27 maggio alle ore 17.00 nella Sala Gregorio IX del Palazzo Bonifacio VIII Federica Colaiacomo, dottoressa di Ricerca in Archeologia post-classica e direttrice del Museo Archeologico di Segni, parlerà di "Archeologia a 360°: il Museo Archeologico di Segni dai progetti di ricerca alla didattica".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Ultimo e partecipato appuntamento con Flashback Anagni, l'interessante ciclo di incontri organizzato dai ragazzi dell'associazione culturale giovanile "Anagnia redit"; l'evento si è svolto sabato scorso alla biblioteca comunale "A. Labriola" di via G. Garibaldi: relatrice della conferenza, stavolta, è stata una giovanissima studentessa di Archeologia, Francesca Ascensi, che ha proposto ai presenti una interessante passeggiata virtuale nell'antica "Dives Anagnia", alla ricerca dei monumenti nascosti. "Grazie per essere stati con noi per l'ultima conferenza di ?#?FlashbackAnagni?, il progetto è terminato con successo - si legge sulla pagina Facebook di Anagnia Redit - continuate a seguirci, presto grandi novità! ?#?AnagniaRedit? ?#?CulturAnagni".?
Sarà Piero Angela, divulgatore scientifico, giornalista, scrittore e conduttore televisivo, ad inaugurare l'anno accademico all'Accademia di Belle Arti di Frosinone il prossimo 2 febbraio. Sua, infatti, sarà la lectio magistralis dal titolo “Raccontare l’Archeologia far rivivere la storia negli spazi museali”; per l'occasione, Angela sarà insignito del diploma accademico honoris causa in arti applicate. L'appuntamento, dunque, è al palazzo Pietro Tiravanti di Frosinone martedì prossimo 2 febbraio alle ore 16.
Soddisfazione per l’apertura della Mostra “Il Tesoro dei Conti” che ha avuto luogo sabato 12 marzo presso la sala “A.Ripari” (ex sala Konver) è stata espressa dal primo cittadino Pierluigi Sanna, ad interim assessore alla Cultura: "sono estremamente felice dei risultati ottenuti fin qui dall’Assessorato alla Cultura, abbiamo realizzato più di 100 eventi cittadini che hanno riguardato la cultura e la storia della nostra città. Anche l’apertura della mostra “Il Tesoro dei Conti” ha dato lustro a Colleferro vari articoli sono apparsi nelle riviste specializzate del settore culturale Italiano”. Abbiamo iniziato ad operare su un programma specifico culturale fin dal nostro insediamento, perché sono convinto che i risultati si raggiungono con un lavoro serio e anche silenzioso, che è stato lavoro di mesi: ritengo che queste azioni siano concretezza amministrativa che porta risultati. Abbiamo in programma altre iniziative culturali di sicuro interesse. A breve sarà riaperto anche il Museo Archeologico”. All’inaugurazione sono intervenuti il sindaco del Comune di Colleferro, Pierluigi Sanna, i Consiglieri Comunali Luigi Moratti e Mario Poli, Alessandro Betori della Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale e il responsabile scientifico della “Missione Archeologica di Piombinara”, Angelo Luttazzi. “Desideriamo ringraziare la Fondazione Cariplo e il Presidente Giuseppe Guzzetti, il Dott. Renzo Rebecchi , il Presidente dell’Area Vasta Carlo Vezzini e la Regione L
Frosinone, il prossimo 4 febbraio la riapertura del cantiere di indagini archeologiche in località Ponte Rio
Si è svolta la scorsa settimana la prima delle quattro giornate del seminario su “Arte e Bibbia” presso la sede di Ferentino dell’Accademia di Belle Arti. La lezione è stata tenuta da un docente d’eccellenza, Mons. Pasquale Iacobone, segretario della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, docente della Pontificia Università Gregoriana, membro del Pontificio Consiglio della Cultura. Una lezione puntale e precisa che ha riscontrato molto apprezzamento tra gli studenti e i docenti presenti, tra i quali c’erano anche alcuni gli alunni dell’Ite di Ferentino. Le altre giornate sono previste per il 24 marzo, il 14 aprile e una data ancora da definire, a seconda delle disponibilità del docente, 5 o 12 maggio. Domani, invece, si svolgerà il primo incontro dell’altro importante e prestigioso seminario formativo che l’Accademia di Belle Arti ha deciso di tenere a Ferentino: quello in “Liturgia e Arte”, tenuto dal docente Don Pietro Juma. Il calendario prevede altri tre appuntamenti: il 17 marzo, il 21 aprile e una data ancora da confermare tra il 12 e il 19 maggio.