Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

La città termale celebra la Giornata Mondiale sulla consapevolezza dell'Autismo: dalle ore 20 Fiuggi si accende di blu

1 aprile 2016

Il Comune di Fiuggi celebra la Giornata Mondiale sulla consapevolezza dell'Autismo. Ad annunciarlo l'Assessore alle Politiche Sociali Martina Innocenzi "In occasione di questa importante data, abbiamo deciso di aderire alla campagna - Light it up Blue - che vedrà, nella serata di Sabato 2 Aprile, il Comune di Fiuggi accendersi di blu grazie alla disponibilità ed alla sensibilità della Media Eventi Ambrosetti che curerà la parte tecnica. Siamo chiamati ad un impegno sempre più forte per costruire strumenti concreti necessari per favorire la piena integrazione di ogni tipo di diversità. Saremo presenti al convegno promosso dall'Istituto Comprensivo di Fiuggi in programma il 5 Aprile alle ore 10 presso la Scuola Elementare, attraverso il quale, con il contributo di professionisti, insegnanti, genitori e bambini cercheremo di accendere una luce sull'autismo" dichiara la Innocenzi che aggiunge "Nessuna persona con autismo dovrebbe essere privata della libertà di sviluppare le capacità indispensabili a condurre una vita indipendente nei limiti delle proprie possibilità. Il futuro delle persone con autismo dipende dal livello di consapevolezza e di responsabilità delle Istituzioni, di tutti i soggetti coinvolti nel loro percorso ed in generale dell'intera comunità. La scuola è la base di partenza, perchè è per eccellenza il luogo della formazione e della crescita ed in questo senso il confronto con i pari può costituire un supporto notevole allo sviluppo dei bambini autistici; le difficoltà a livello sociale, di comunicazione e di comportamenti adattivi del bambino con autismo costituiscono l’elemento di maggiore difficoltà nella loro inclusione nella scuola e non solo. Con queste due iniziative vogliamo diffondere consapevolezza ma allo stesso tempo assumere impegni concreti, ognuno per le proprie competenze per superare ogni ostacolo e vivere ogni forma di diversità come un'opportunità ed una ricchezza".
 


TI POTREBBERO INTERESSARE

"Quella delle strade è ormai un'emergenza non rinviabile ed è arrivato il momento che la Provincia ed il Presidente Antonio Pompeo si attivino per risolvere questo gravissimo problema"; a parlare dalla sua bacheca Facebook è Martina Innocenzi, giovanissima neo-eletta con un mare di preferenze, al consiglio comunale di Fiuggi, in pole-position per un posto in giunta.
Una bella giornata di festa quella promossa ieri dall'Avis Fiuggi e dall'Atletico Lofra Fiuggi. Un pomeriggio di Sport e Volontariato: l'Avis di Fiuggi ha infatti donato un defibrillatore che sarà a disposizione delle associazioni sportive e dei frequentatori del nostro Centro Sportivo. "Desidero ringraziare l'Avis e l'Atletico Lofra Fiuggi, sempre in prima linea per la nostra città - ha affermato Martina Innocenzi, assessore comunale - stiamo lavorando per fare di Fiuggi una città cardioprotetta e questi sono passi importanti per il raggiungimento di questo obiettivo".
Domani pomeriggio a Fiuggi alle 17.30, nei locali dell’Officina della memoria a Fiuggi Fonte, Martina Innocenzi presenterà ufficialmente la sua lista Civica FiuggiViva ed i dodici candidati consiglieri. La Innocenzi, prima donna nella storia di Fiuggi ad essere candidata a Sindaco, sarà così la prima a presentare la sua squadra di governo della città, i cui nomi saranno resi nell’occasione. E’ da oltre un mese che la FiuggiViva è molto attiva sul territorio,
Nella giornata di domenica 3 aprile presso la Piscina Comunale di Fiuggi si è svolto il campionato regionale di Nuoto FISDIR e FINP - XXII Meeting Croce Rossa Italiana.
Non sono ancora del tutto chiare le dinamiche del grave incidente che due sere fa ha provocato sei feriti, di cui due gravi, e distrutto due automobili a Torre Cajetani, lungo la 155. Ad intervenire sono stati i carabinieri e gli uomini del 118. Da registrare, su quanto è accaduto, il commento di Martina Innocenzi, assessore al comune di Fiuggi: