Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Giro d'Italia a Fiuggi. Anagni, Serrone, Piglio, Fiuggi ed Acuto organizzano diversi eventi per promuovere e valorizzare il territorio.

29 aprile 2015

In occasione del passaggio della tappa del Giro d’Italia con arrivo a Fiuggi prevista per il giorno 15 maggio 2014, con ripartenza il giorno successivo, i comuni di Fiuggi, Anagni, Piglio, Acuto e Serrone hanno organizzato una serie di eventi con lo scopo di promuovere e valorizzare il territorio.
In particolare, per il giorno 9 maggio 2015, è stata organizzata una camminata di media difficoltà lungo il sentiero europeo E1 con partenza sia da Serrone che da Piglio ed arrivo presso il laghetto Volubro Suso di Acuto.
A questo link è possibile scaricare la locandina e il modulo di adesione che deve essere necessariamente riconsegnato agli organizzatori dell'evento.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Acuto, ultimati i lavori di riqualificazione del Sentiero Natura “Cesa Rotonda”

il sindaco Agostini: "intendiamo tutelare e valorizzare le nostre risorse naturalistiche".
Con la sistemazione e posa di nuove bacheche e cartelli didascalici, sono stati ultimati i lavori di riqualificazione del Sentiero Natura “Cesa Rotonda”, nell’area montana di Acuto. Con tale opera, finanziata con Fondi Europei, si sono realizzati la sistemazione del sentiero a lato della pineta presso il cimitero, il posizionamento di un guard-rail in un tratto particolarmente pericoloso della strada per il Volubro Suso, la manutenzione o sostituzione degli elementi che promuovono e valorizzano l’itinerario naturalistico, quali aree di sosta, pannelli informativi, opere di pulizia ed opere che consentono una più agevole e sicura accessibilità al percorso. Cotninua a leggere...
Sarà una settimana di numerose ed interessanti iniziative, quella organizzata dai comuni del nord Ciociaria in collaborazione con molte delle associazioni del territorio, coordinati dall-Italia che, il 15 maggio 2015 attraverserà il territorio (con arrivo e ripartenza da Fiuggi il giorno successivo), i delegati al turismo dei comuni interessati hanno messo in campo una serie di iniziative enogastronomiche, culturali, sportive e naturalistiche, al fine di promuovere, far conoscere ed apprezzare le numerose potenzialità del territorio dell'alta Ciociaria.
Sarà una «Settimana in Rosa», caratterizzata da numerose ed interessanti iniziative quella organizzata dai Comuni del nord Ciociaria in collaborazione con molte associazioni del territorio, coordinati dalla ass. Strada del vino Cesanese. In occasione del Giro d-alta Ciociaria.
Fumone. L'associazione "Il Guitto" organizza un percorso di trekking urbano sull'antico rivellino, un tempo sentiero che conduceva alla Rocca di Fumone
Un mozzicone di sigaretta gettato distrattamente dal finestrino. O forse, ancor peggio, un piano criminale studiato a tavolino e posto in essere a danno di un paesaggio meraviglioso. E' così che sono andati in fumo decine di ettari di pineta e macchia mediterranea in una delle zone più belle della Ciociaria, vale a dire le montagne comprese tra Acuto e Piglio. A domare il grande incendio divampato pochi giorni fa sono stati i Vigili del Fuoco, con l'ausilio provvidenziale di tante squadre di volontari della Protezione Civile.