Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Fiuggi. Venerdì 13 marzo concerto della Banda Musicale della Polizia di Stato

11 marzo 2015

Venerdi 13 marzo, alle ore 10.30, nel Teatro Comunale di Fiuggi si terrà il concerto "Note di Legalità" tenuto dalla Banda Musicale della Polizia di Stato.   
Interverranno il vice Capo della Polizia e Direttore Centrale della Polizia Criminale Dott. Della Rocca ed il Prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli.

A fare gli onori di casa il Questore di Frosinone Dott. Santarelli; seguirà l'intervento sul-cyber bullismo della Dott.ssa Cosentino del Compartimento Polizia Postale e della Dott.ssa Pagliarosi, Psicologo della Polizia di Stato.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Si è svolto venerdì mattina a Fiuggi nell’elegante cornice del Teatro Comunale il concerto-lezione della Banda della Polizia di Stato. Tutto pieno il Teatro che ha ospitato 150 studenti delle Scuole Superiori di Fiuggi. Il Questore di Frosinone Filippo Santarelli ed il Prefetto Emilia Zarrilli hanno voluto rivolgere un saluto ai ragazzi presenti per far sentire la vicinanza delle Istituzioni al mondo giovanile. Il Sindaco di Fiuggi ha voluto ringraziare la Polizia di Stato per la grande sensibilità con cui affronta delicate problematiche che hanno a che fare con soprusi, violenze, discriminazioni oggi professionalmente affrontate nel Teatro di Fiuggi.
Con gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Serrone, il Direttore Tecnico Capo Psicologo dott.ssa Cristina Pagliarosi ed il Responsabile della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni Sost. Comm. Tiziana Belli hanno analizzato il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo.
Presso il Teatro Comunale di Fiuggi in occasione del XIX Concorso Nazionale per Banda “La Bacchetta d’oro” organizzato dall’Unione Musicale Ciociara si è esibita la Fanfara della Polizia di Stato. Il suo repertorio spazia da marce militari e sinfoniche a brani da concerto, toccando di volta in volta i diversi generi musicali: dalle opere originali per banda alle colonne sonore, dalla musica leggera alle composizioni jazz. Diretta dal M°. Secondino De Palma, la Fanfara ha chiuso la sua esibizione con l’emozionante Inno d’Italia. Le note musicali hanno veicolato la parola d’ordine della Polizia di Stato “Esserci sempre”.
Dal bullismo al cyberbullismo: la Polizia di Stato ha partecipato ad un incontro dibattito al Liceo “Martino Filetico” di Ferentino, nell’ambito di iniziative volte a prevenire comportamenti prevaricanti e vessatori. Dopo la proiezione di un video sulla tematica esposta, il Direttore Tecnico Capo Psicologo dr.ssa Cristina Pagliarosi ed il Responsabile della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni Sost. Comm. Tiziana Belli hanno sensibilizzato la giovane e numerosa scolaresca a riflettere su un fenomeno così complesso e pericoloso a causa dell’impatto che ha sulle vittime di “cyberprepotenze”. La legge sul cyberbullismo, in vigore da giugno 2017, prevede, come hanno evidenziato le esperte, oltre a provvedimenti disciplinari disposti da ogni istituito scolastico, l’ammonimento del Questore fino al procedimento penale.
Questa mattina - martedì 8 novembre - il Direttore Tecnico Capo Psicologo della Questura di Frosinone, Dott.ssa Cristina Pagliarosi ha incontrato una classe quinta elementare dell’Istituto Comprensivo di Supino, nell’ambito dell’attività, iniziata nello scorso anno scolastico, di prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo. Occuparsi di questa tematica, anche laddove non vengono registrati episodi di bullismo, consente di insegnare “ l’ arte di star bene con gli altri” e realizzare l’obiettivo primario di stare bene a scuola.