Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Rifiuti abbandonati, è caccia agli incivili: decine di sacchi lasciati lungo strada sulla via che porta alla stazione ferroviaria di Anagni-Fiuggi

1 settembre 2019

Rifiuti domestici gettati a bordo strada sulla via che conduce alla stazione ferroviaria di Anagni; dell’abbandono, segnalato da alcuni cittadini alla nostra redazione, sono stati successivamente informati i responsabili della ditta che ha in appalto il servizio di raccolta rifiuti nel territorio comunale di Anagni e la Polizia Locale di Anagni. Sono ora in corso verifiche allo scopo di risalire al responsabile dell’abbandono, che per la tipologia dei rifiuti potrebbe essere un privato cittadino. Ogni volta che accadono fatti simili si resta allibiti – commenta un nostro lettore che ci ha inviato la segnalazione - veramente non si riesce a capire per quale motivo ci siano ancora comportamenti di questo tipo, a fronte di una raccolta differenziata a domicilio". Il Comune di Anagni, che seppure nelle intenzioni abbia più volte attraverso i suoi responsabili dichiarato l'intenzione di combattere questi atti di inciviltà mediante l'uso di fototrappole e sanzionando pesantemente i responsabili, ad oggi non si è ancora mosso per trovare una soluzione adatta allo scopo. Fortunatamente la stragrande maggioranza dei cittadini è attenta e sensibile a questo problema ed è pronta a segnalare tempestivamente qualsiasi episodio.

grazie a Fernando Cestra per la foto


TI POTREBBERO INTERESSARE

Un grosso tir che trasportava combustibile derivato da rifiuti si è ribaltato oggi pomeriggio a Colleferro, nei pressi dell'inceneritore in zona Colle Sughero. Le cause dell'incidente sono al vaglio dei Carabinieri della locale Compagnia agli ordini del cap. Emanuele Meleleo e degli agenti della Polizia di Stato del locale commissariato. Sul posto l'assessore all'Ambiente del Comune di Colleferro, che è stato avvertito di quanto accaduto dal presidente di Re.Tu.Va.Sa. Alberto Valleriani.
Il sindaco Fausto Bassetta ha disposto un incremento di servizi, da parte della Polizia Locale, per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti nel territorio anagnino, anche attraverso interventi coordinati con Carabinieri, Guardia di Finanza e Corpo Forestale."L’abbandono dei rifiuti – rileva Bassetta – costituisce pratica di inciviltà e un non lieve danno all’ambiente e al paesaggio. Inoltre, comporta aggravi economici al Comune costretto a programmare appositi interventi di bonifica con costi rilevanti".
Continua incessante l’opera dei Carabinieri nell’individuare discariche abusive presenti nel territorio. Nella mattinata di oggi, a Sgurgola, i militari della locale Stazione, coadiuvati dal personale della Polizia Locale del comune di Sgurgola, durante mirati servizi di controllo del territorio e contrasto alle violazioni sulle norme per la tutela dell’ambiente,
Ancora un importante risultato messo a segno dai Carabinieri della stazione di Acuto coordinati dal mar. Luca Sarra: ieri pomeriggio - venerdì 29 settembre - in territorio di Acuto, il personale del locale Comando Stazione, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati al controllo del territorio ed al contrasto delle violazioni sulle norme per la tutela dell’ambiente, In trasferta da Anagni ad Acuto per gettare rifiuti speciali su di una piazzola di sosta ubicata lungo la via Anticolana: pensionato anagnino sanzionato con 1200 euro dai Carabinieri
Questa mattina in località Ciammotte di Anagni i militari della locale Stazione, nell’ambito di mirati servizi coordinati per controllo del territorio tesi al contrasto delle violazioni sulle norme a tutela dell’ambiente, hanno individuato, su otto distinte aree demaniali della superfice complessiva di circa mq 500 ed in stato di completo abbandono, rifiuti solidi urbani, speciali e pericolosi.