Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Iniziati i lavori di messa in sicurezza dell’auditorium comunale di Anagni sito in pieno centro storico; le dichiarazioni del consigliere Alessandro Cardinali e del primo cittadino Daniele Natalia

11 luglio 2019

Iniziati i lavori di messa in sicurezza dell’auditorium comunale di Anagni sito in pieno centro storico. Il consigliere subdelegato alla Manutenzione Alessandro Cardinali dichiara: «Si interverrà sul frontalino del cornicione posto su Via Vittorio Emanuele e sulla copertura così da eliminare le infiltrazioni d’acqua. Con grande soddisfazione posso dire che una delle tante transenne che la nostra amministrazione ha ricevuto in eredità dai suoi predecessori verrà tolta. Abbiamo finalmente messo mano ad un edificio storico importante per la città, sia dal punto di vista architettonico sia dal punto di vista della funzione rivestita, perché riteniamo che lo stato di totale incuria in cui era stato lasciato non solo deturpasse il nostro centro storico ma costituisse, soprattutto, un rischio per la sicurezza dei cittadini».
Il sindaco Daniele Natalia rincara la dose: «Stiamo lavorando per restituire ad Anagni la sua bellezza. Gli interventi programmati e che da oggi verranno eseguiti all’auditorium comunale sono parte integrante di questa strategia, anzi, meglio ancora, di questo sogno di rivalorizzare, riqualificare e far risplendere il centro storico. Un ringraziamento dovuto al consigliere Cardinali ed agli uffici comunali».


TI POTREBBERO INTERESSARE

Taglio dell’erba e ad operazioni di manutenzione nel piazzale di Tufano di Anagni in occasione della festa di Sant'Antonio Abate; il consigliere di zona Alessandro Cardinali: "feste sono una occasione importante di aggregazione per la comunità"
Anagni. Chiesa di Sant'Antonio Abate, rimosse le transenne e il nastro bianco e rosso ma la situazione di pericolo per i passanti resta ai livelli di guardia a causa del grave stato di deterioramento della facciata
I Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale restituiscono un’antichissima scultura lignea del XIV secolo denominata “Madonna in trono con Bambino – Madonna del Rosario” nel 1972 dalla Chiesa di Sant’Antonio Abate di Ferentino
Le esequie di Lorenzo Loreti, il 24enne trovato senza vita nella sua abitazione nella parte alta di Frosinone lo scorso lunedì, si terranno domani – giovedì 23 febbraio - alle ore 11 nella chiesa parrocchiale di Sant'Antonio a Frosinone. La salma del giovane, dopo l’autopsia, è stata restituita ai familiari.
E’ in programma domenica prossima, 4 dicembre, la cerimonia ufficiale per la collocazione della statua di Papa Celestino V, a Ferentino. La statua verrà posizionata nel luogo più consono per storia ad ospitarla: il largario della Chiesa di Sant’Antonio Abate, tra i primi eremi ad essere fondati dal monaco.