Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni delle merviglie su Sky Arte. "Italie invisibili": una puntata intera dedicata alle bellezze storiche ed artistiche della città più bella della Ciociaria in onda lunedì 15 aprile

il progetto fortemente voluto e promosso dall'allora vicesindaca dott.ssa Simona Pampanelli - 14 aprile 2019

Uno straordinario appuntamento con le bellezze storiche ed artistiche di una delle più belle città della Ciociaria e del Lazio: Anagni; lunedì prossimo 15 aprile, in prima serata su Sky Arte, andrà in onda uno speciale dedicato proprio alla nostra città nell'ambito della trasmissione "Italie Invisibili". Promotrice del progetto fu, a suo tempo, la dott.ssa Simona Pampanelli, già vicesindaca ed assessore alla Cultura del Comune di Anagni. Nella puntata di domani, riporta in luce le bellezze nascoste d'Italia. Nell'episodio verrà scoperta Anagni, nota come la "città dei Papi" per essere stata a lungo residenza e sede papale. "Un appuntamento imperdibile che rende la nostra città visibile a chiunque sia appassionato di arte e cose belle da vedere e apprezzare", ha affermato la dott.ssa Simona Pampanelli ad anagnia.com.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Oggi, mercoledì 27 gennaio, gli studenti delle III classi della scuola primaria degli Istituti Comprensivi I e II e del Convitto Nazionale "Regina Margherita" di Anagni in rappresentanza di tutti gli studenti di Anagni parteciperanno alla commemorazione della tragedia della Shoah, che si terrà nella Sala della Ragione promossa dall'Assessore alla Pubblica Istruzione, dott.ssa Simona Pampanelli.
Anagni. Annullamento dello spettacolo della compagnia teatrale "Acta Est Fabula", la nota della dott.ssa Simona Pampanelli: "perplessa ed amareggiata: la compagnia si sottrae ad un impegno preso con questa amministrazione e con i cittadini di Anagni"
Carnevale in piazza Cavour, tanta gente, tanta partecipazione per una festa pienamente riuscita grazie alla collaborazione di tante persone. In una nota inviata a questo giornale, l'assessore alla Cultura e vice-sindaco di Anagni Simona Pampanelli ci tiene a ringraziare, a nome suo e a quello di tutta l'amministrazione comunale, quanti si sono spesi e messi in gioco per realizzare questa edizione del Carnevale.
Trascorso il periodo delle attività estive anagnine, anche l’assessora e vice-sindaca Simona Pampanelli, assai soddisfatta, traccia il bilancio di quanto è stato fatto e lo fa con una punta di compiacimento. «Esprimo tutta la mia soddisfazione per i risultati raggiunti dagli eventi organizzati dall'amministrazione comunale nel corso dell'estate che volge al termine - spiega la dott.ssa Pampanelli

Anagni. Assessorati: assegnate le deleghe. Simona Pampanelli vice-sindaco, a Pace i Lavori Pubblici. Fabio Roiati resta in consiglio comunale

Simone Pace verrà sostituito da Chiara Salvatori e Roberto Cicconi da Cesare Giacomi, primi dei non eletti delle rispettive liste
Il sindaco di Anagni, Fausto Bassetta, questa mattina ha nominato i nuovi cinque assessori comunali dopo le dimissioni della Giunta che ha governato dalle elezioni del 2014. Questi i nomi con le relative deleghe: Simona Pampanelli (Anagni bene di tutti) - cultura, turismo, pubblica istruzione, edilizia scolastica, politiche dei bandi europei; Aurelio Tagliaboschi (Pd) - bilancio, tributi, patrimonio; Simone Pace (Progetto Anagni) - lavori pubblici, manutenzioni, verde pubblico; Alessandra Cecilia (L’AltrAnagni) – servizi sociali, sport, giovani, famiglia, integrazione, pari opportunità, devianze sociali; Roberto Cicconi (Anagni Democratica) - affari generali, personale, contenzioso, assicurazioni. Simona Pampanelli avrà anche la delega da vice sindaco.