Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Polemiche per lo stop della Corte Costituzionale al progetto dell’hub nell’ex ospedale. Per il commissario del Pd Francesca Cerquozzi «nessuno stop; chiediamo a Zingaretti un intervento come commissario ad acta»

11 aprile 2019

Sulle polemiche scatenate dalla decisione della Corte Costituzionale di bloccare il progetto di realizzazione di un hub all’interno dell’ex ospedale di Anagni ha detto la sua anche il commissario del Pd della città dei papi Francesca Cerquozzi. Per lei «non siamo difronte a nessuna bocciatura da parte della Corte Costituzionale, ma ad un’impugnativa del governo dinanzi alla Consulta rispetto ad una legge regionale che finanzia e potenzia l’offerta sanitaria pubblica nel territorio di Anagni. Ovviamente- ha chiarito il commissario di Anagni- a nessuno può sfuggire la capziosità e la strumentalità politica con la quale il governo lega 5 stelle interviene sulle leggi emanate dalla Regione Lazio, azioni che finiscono solamente per colpire i cittadini. Restiamo fiduciosi dell’esito del giudizio, ma non volendo perdere altro tempo in attesa della sentenza, chiediamo al Presidente Zingaretti di intervenire in qualità di commissario ad acta con un proprio atto al fine della realizzazione e del finanziamento dell’Hub per la gestione di situazioni di emergenza sanitaria. Restiamo senza parole difronte a coloro che ogni giorno si accalorano per migliorare la sanità anagnina e poi sostengono governi che con atti volontari tentano di ritardare, appigliandosi a inutili cavilli, la realizzazione di strutture necessarie per la salute dei cittadini. Una cosa è comunque certa- ha concluso la Cerquozzi-, nessun ricorso, nessuna carta bollata fermerà la ferrea volontà del partito democratico e dei suoi rappresentanti in regione Mauro Buschini e Sara Battisti di migliorare l’offerta sanitaria sul territorio. Tutti noi continueremo a lavorare per portare più risorse e più servizi ai cittadini».


TI POTREBBERO INTERESSARE

Non accenna a placarsi la polemica sullo stop della Corte Costituzionale al progetto dell’hub da realizzare nell’ex ospedale di Anagni. Dopo la presa di posizione del Pd con il commissario cittadino Francesca Cerquozzi è arrivata la replica di Angelo Tripodi, capogruppo della Lega in consiglio regionale, che ha annunciato il suo arrivo ad Anagni nelle prossime settimane.
Sanità. Ospedale di Anagni, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti risponde ad anagnia.com: "anche Anagni ha beneficiato e beneficerà ancora sia di investimenti pubblici che di assunzioni: bisogna avere fiducia"
Nuovo consiglio comunale aperto per parlare di sanità e di difesa dell’ospedale. Si terrà ad Anagni il prossimo 25 luglio.
Da Alessandro Verrelli, coordinatore provinciale di Roma dei giovani di Forza Italia, riceviamo la seguente nota che di seguito pubblichiamo in forma integrale:
Sulla situazione dell’ospedale di Colleferro il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti scrive al primo cittadino.