Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Due giovani - una di Anagni, l'altro di Trevi nel Lazio - i vincitori del concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di due posti a tempo indeterminato di istruttori di vigilanza nella Polizia Locale di Anagni

Prenderanno servizio già dal mese prossimo - 21 marzo 2019

Sono due ragazzi - uno di Trevi nel Lazio, l'altra anagnina - i vincitori del concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di due posti a tempo indeterminato di istruttori di vigilanza nella Polizia Locale di Anagni; i loro nomi sono stati pubblicati sul sito del Comune di Anagni al portale Trasparenza (qui il link al .pdf) subito dopo la prova orale che gli undici candidati risultati idonei alle prove scritte che si sono tenute il 12 e il 13 febbraio scorso hanno sostenuto oggi nella sede del comando della Polizia Locale in via Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa a partire dalle ore 9.30. Congratulazioni ai due giovani neo-agenti di Polizia Locale che prenderanno servizio già ad aprile prossimo.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Il Comune di Sgurgola indice un concorso per due agenti di Polizia a tempo indeterminato e parziale di dodici ore settimanali. La domanda deve essere presentata entro le ore 13 del giorno 13 aprile prossimo. Tutte le informazioni al riguardo sono disponibili sul sito web del comune di Sgurgola a questo link.
Provvidenziale intervento di Vigili del Fuoco, Polizia Locale e Polizia Stradale, questa mattina attorno alle 7.30, sulla via Casilina in territorio di Colleferro dove un autoarticolato che viaggiava in direzione di Roma ha improvvisamente preso fuoco a seguito dello scoppio di due pneumatici.
Un intervento congiunto tra Vigili del Fuoco di Fiuggi e Polizia Locale di Anagni durato oltre due ore ha fruttato lo spegnimento dell'incendio in località Porciano, in territorio di Anagni, che andava avanti da oltre due mesi, come abbiamo avuto modo di riportare in questo articolo. Nel corso dell'intervento i Vigili del Fuoco hanno provveduto a spegnere le fiamme iniziate a metà agosto scorso, quando - cioè
Da una parte il comune, che ne ha bisogno e fa un concorso per poterli avere. Dall’altra la legge nazionale che vieta il loro utilizzo. Non è una novella di Pirandello, ma la cronaca di quanto sta accadendo in questi giorni ad Anagni. Quattro persone rischiano di essere individuate per altrettanti posti a tempo determinato nella Polizia Municipale, ma senza poter essere assunte. Perché lo Stato vuole che vengano prima riassorbiti tutti i dipendenti della Polizia Provinciale. Un po’ di ordine. Lo scorso 30 maggio il comune di Anagni bandisce un concorso per quattro posti a tempo determinato (quattro mesi, rinnovabili) nella polizia locale.
Ultima importante prova, il prossimo 21 marzo, per gli undici candidati al bando di concorso per la copertura di due posti di istruttori di vigilanza nella Polizia Locale di Anagni risultati idonei alle prove scritte che si sono tenute il 12 e il 13 febbraio scorso; le prove si terranno nella sede del comando della Polizia Locale in via Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa a partire dalle ore 9.30. L'elenco completo dei candidati, tra i quali figurano due anagnini, è disponibile sul sito del Comune di Anagni a questo link.