Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Safe Internet Day 2019, la Polizia Postale e delle Comunicazioni incontra gli studenti dell'ITCG "G. Marconi" di Anagni

5 febbraio 2019

Nell’ambito delle iniziative promosse, a livello locale, per celebrare il Safer Internet Day 2019 – l’evento internazionale che promuove un uso più sicuro e responsabile della tecnologia online e dei telefoni cellulari da parte di bambini e giovani in tutto il mondo, la Polizia Postale e delle Comunicazioni di Frosinone, in collaborazione con il MIUR e l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, ha organizzato un incontro sul tema del cyberbullismo che si è svolto questa mattina nella sede dell'Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri "G. Marconi" di Anagni.

Si è trattato di un’edizione speciale del progetto "Una vita da social" che ha previsto workshop in contemporanea presso le scuole di 100 capoluoghi di provincia italiani. La Polizia Postale e delle Comunicazioni ha incontrato oltre 60.000 ragazzi in occasione del Safer Internet Day, con lo slogan “insieme per un internet migliore”.

L’obiettivo delle attività di prevenzione/informazione è insegnare ai ragazzi a sfruttare le potenzialità comunicative del web e delle community online senza correre rischi connessi al cyberbullismo, alla violazione della privacy altrui e propria, al caricamento di contenuti inappropriati, alla violazione del copyright e all’adozione di comportamenti scorretti o pericolosi per sé o per gli altri, stimolando i ragazzi a costruire, anche nella sfera virtuale, relazioni positive e significative con i propri coetanei.

La sensibilizzazione sui temi della sicurezza e dell’uso responsabile della rete è un impegno quotidiano della Polizia Postale e delle Comunicazioni e la collaborazione con il MIUR e l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza è assolutamente determinante. Iniziative come la giornata mondiale dedicata alla sicurezza in internet, ormai celebrata in oltre 100 paesi, sono di grande importanza perché aiutano a portare la sicurezza della rete all’attenzione di un grande numero di utenti, anche gli adulti, che oggi – nel nostro paese – sono quelli meno consapevoli dell’importanza di educare i minori ad un uso sicuro e responsabile del web.

Il Safer Internet Day si rivolge quindi ai ragazzi e alle professionalità della scuola, agli insegnanti, agli operatori dell’informazione e del settore new media, ma soprattutto ai genitori che, il più delle volte, ignorano come aiutare i propri figli a non cadere nei pericoli della rete.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Un vero e proprio successo l'open-day che si è svolto sabato scorso 16 gennaio nell'Istituto di Istruzione Superiore "G. Marconi" di Anagni; tanti gli studenti e le famiglie che vi hanno preso parte accorsi per valutare l’offerta formativa e i percorsi di studio proposti dallo storico istituto scolastico diretto dalla prof.ssa Simona Scarsella. L'evento è iniziato con una visita dell'istituto da parte di famiglie e studenti, in seguito si è tenuta una partecipata manifestazione con musica, balletti e sfilata con vestiti realizzati dagli stessi studenti che frequentano il Liceo Artistico.
I giovani studenti dell'Istituto del Liceo artistico "G. Colacicchi" annesso all'Istituto di Istruzione Superiore "G. Marconi" di Anagni hanno colorato, questa mattina, alcuni dei sampietri posti davanti al monumento ai Caduti di piazza Cavour, in vista delle celebrazioni del centenario della fine della Grande Guerra che si terranno ad Anagni i primi giorni di novembre. L'obiettivo, fanno sapere dalla scuola, è di tenere vivo il ricordo di quell'orrore.
Brutta sorpresa per gli studenti del Liceo Dante Alighieri di Anagni al rientro dal fine settimana.
Cultura della legalità i Carabinieri della Compagnia di Anagni incontrano gli studenti del Liceo “Dante Alighieri”, dell’Istituto di Istruzione Superiore “Guglielmo Marconi” e dell’Istituto Comprensivo Anagni Primo
Venerdì prossimo 14 dicembre l'Istituto di Istruzione Superiore "G. Marconi" di Anagni aprirà nuovamente le porte agli studenti e alle loro famiglie che avranno così modo di visitare la scuola, parlare con i docenti dei vari corsi e conoscere nel dettaglio tutte le informazioni anche dagli studenti che saranno presenti.