Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

“Frosinone sale in cattedra”, prima tappa ad Anagni; lezione di legalità con la Polizia di Stati ai giovani studenti dell'Istituto Comprensivo Secondo

22 gennaio 2019

La prima tappa del 2019 del progetto “Frosinone sale in cattedra”, giunto alla seconda edizione, parte da Anagni, con gli studenti dell'Istituto Comprensivo Secondo, guidato dalla dott.ssa Daniela Germano.
Dopo i saluti del dirigente della società calcistica Giuseppe Capozzoli, anche a nome del Vicario dell’Ufficio Scolastico Provinciale il dr. Pierino Malandrucco e dr.ssa Marika Gimini dell’ateneo cassinate, la parola è passata al giovane attaccante, classe 1999, Andrea Pinamonti, con “assist” al Primo Dirigente della Polizia di Stato dr.ssa Antonella Chiapparelli.
Rispetto delle regole, dal campo agli spalti, legalità unita al fair play, stadio inteso come “casa” dei tifosi, gestione dell’ordine pubblico, GOS e servizio stewarding sono alcuni degli argomenti trattati nella mattinata, che hanno suscitato grande interesse e partecipazione della giovanissima platea.


TI POTREBBERO INTERESSARE

"Vale solo la pena osservare come la mia collega non riesca in nessun modo a risolvere i problemi organizzativi dell'istituto che dirige, senza gravare sull'organizzazione didattica di altri alunni del medesimo Comune, pure in presenza di valide soluzioni alternative nel territorio"; è la replica - affidata a questo giornale - della dott.ssa Matilde Nanni, dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo Primo Anagni, alle parole pronunciate sabato mattina dalla dott.ssa Daniela Germano, dirigente scolastico del Secondo Istituto Comprensivo Anagni, nel corso dello spettacolo di Natale degli studenti che si è tenuto nella sala della Ragione del palazzo comunale di Jacopo da Iseo.
L’istituto Comprensivo Primo diretto dalla dott.ssa Daniela Michelangeli ha aperto le porte delle proprie sedi alle famiglie per presentare la propria organizzazione scolastica per il prossimo anno 2019/20120 e il piano dell’Offerta Formativa caratterizzata da una forte componente innovativa che si traduce in attività laboratoriali,
Di seguito riportiamo la versione integrale della nota inviata a questa redazione dalla direzione dell'Istituto Comprensivo Anagni Secondo diretto dalla dott.ssa Daniela Germano, relativa alla questione dei locali scolastici contesi nel plesso di Osteria della Fontana:
Decine di persone, tra genitori e studenti dell'Istituto Comprensivo Anagni Secondo, hanno protestato - questa mattina, domenica 27 novembre 2016 - sotto al portico comunale di palazzo di Jacopo da Iseo per dire "no" all'ipotesi di dimensionamento scolastico che penalizzerebbe, di fatto, l'istituto diretto dalla dott.ssa Daniela Germano, a tutto vantaggio dell'altro istituto, il Primo, diretto invece dalla dott.ssa Matilde Nanni. Di seguito pubblichiamo integralmente, la lettera scritta dagli stessi genitori degli studenti che frequentano la scuola primaria di secondo grado del plesso di Osteria della Fontana:
Si aggiunge la beffa al danno causato dalla mancata restituzione dei locali scolastici del plesso di Osteria della Fontana-San Cesareo da parte del Secondo Istituto Comprensivo diretto dalla dott.ssa Daniela Germano. In questi giorni, come scrive in una lettera inviata al primo cittadino Fausto Bassetta la dott.ssa Matilde Nanni, dirigente dell'Istituto Comprensivo Primo, si è venuti a conoscenza del fatto che il Secondo Istituto Comprensivo - che aveva avuto in prestito i locali dal Primo per sopperire all'emergenza che si era venuta a creare con la chiusura della sede della scuola media di Sant'Angelo "G. Vinciguerra" - non solo non intenderebbe restituirli ma si sta preparando ad allestire un laboratorio di Informatica in uno dei locali del plesso di San Cesareo di cui la dott.ssa Nanni da tempo chiede la restituzione