Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Grande partecipazione all'evento di presentazione del libro “Social o dis-social?” di Roberto Alborghetti che si è tenuto sabato mattina alla sala della Ragione

21 gennaio 2019

Un incontro interessante, partecipato ed intensamente vissuto dai tanti, grandi e piccini, che vi hanno preso parte; ad organizzarlo, il Primo Istituto Comprensivo di Anagni diretto dalla dott.ssa Daniela Michelangeli. “Social o dis-social?”, questo il nome dell'evento e anche del libro di Roberto Alborghetti, edito da Funtasy, con le illustrazioni di Eleonora Moretti, che è stato presentato nel corso del convegno. A fare da cornice, la sala della Ragione del Palazzo Comunale; padrone di casa il sindaco di Anagni Daniele Natalia. "Roberto Alborghetti, nel suo intervento - si legge nel sito dedicato - ha richiamato alcuni dei temi illustrati nel libro, come quelli della condivisione delle immagini, dei limiti di età per poter scaricare le app ed avere un profilo sui social, della sicurezza dei dispositivi digitali, degli effetti della luce blu sul sistema visivo, della necessità dell’affiancamento dei genitori. O altre problematiche, come quelle della postura, dell’epilessia fotosensibile, dell’accesso alle chat e, soprattutto,  del tempo orario  che può essere dedicato al consumo della tecnologia digitale (smartphone, tablet, play station). Grande l’attenzione del pubblico e tante le domande che gli allievi hanno rivolto all’autore, che non ha infine mancato di autografare le copie del libro".
Ricordiamo ai nostri lettori che nell'adiacente sala delle Trifore fino al prossimo 25 gennaio sarà esposto il plastico presentato proprio in occasione dell'evento “Social o dis-social? e realizzato dagli alunni del plesso di Osteria della Fontana nell'ambito del progetto "New WebQuest", metodologia didattica innovativa, cooperativa ed inclusiva, ispirata dal costrutto di comunità creativa di ricerca, concepita da Francesco Bearzi e Salvatore Colazzo.
Il plastico è il prodotto finale di tale percorso metodologico che vede la realizzazione, con materiale di riciclo de “Il parco giochi che vorrei” realizzato dalle famiglie e i bambini delle attuali classi 2a, 2b, 3a, 4a, 4b e dalle loro insegnanti del plesso di Scuola Primaria di Osteria della Fontana, da sempre rivendicante questo fondamentale spazio di socializzazione e aggregazione.

Si tratta «del prodotto finale di un’attività New WebQuest che forse meglio esprime lo spirito della metodologia didattica e del sotteso costrutto di comunità creativa di ricerca» e comunque «del più luminoso esempio di progettazione e di svolgimento di un compito New WebQuest vertente su un progetto di intervento sociale ed ambientale concepito nell’ambito della scuola primaria» (dal sito ufficiale).


TI POTREBBERO INTERESSARE

“Dal saper fare al saper essere”: consegnati gli attestati di partecipazione ai piccoli studenti della scuola dell'Infanzia dell'Istituto Comprensivo Primo di Anagni; giornata emozionante ed indimenticabile per tanti bambini
All'Istituto Comprensivo Primo di Anagni si parla di ambiente; lunedì 14 gennaio la conferenza "Tu sei il mio Mondo" per sensibilizzare i cittadini e le comunità ad una maggiore responsabilità e attenzione alle questioni ambientali
Il 12 giugno prossimo, alle ore 16.00, nella sala Hernica Saxa di via San Paolo si terrà lo spettacolo dei bambini dell’ultimo anno scolastico della scuola dell’Infanzia, plesso Sede Centrale delle sezioni A-C-F del Primo Istituto Comprensivo di Anagni. Durante la performance i bambini saranno premiati per festeggiare il loro ingresso nella Scuola Primaria. Tale evento è legato al progetto "Mosaico di Emozioni" svolto durante questo anno scolastico dai piccolo studenti delle sezioni suddette. Attraverso il nostro quotidiano, le docenti coinvolte nel progetto ci tengono a ringraziare la dott.ssa Daniela Michelangeli, dirigente scolastico dello storico istituto d'istruzione, tutti i bambini coinvolti, tutti i loro genitori e tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo anno scolastico pieno di emozioni.
L’istituto Comprensivo Primo diretto dalla dott.ssa Daniela Michelangeli ha aperto le porte delle proprie sedi alle famiglie per presentare la propria organizzazione scolastica per il prossimo anno 2019/20120 e il piano dell’Offerta Formativa caratterizzata da una forte componente innovativa che si traduce in attività laboratoriali,
"Save our planet, save our future!": gli studenti e i docenti del Primo Istituto Comprensivo Anagni dedicano l'evento conclusivo dell'anno scolastico al rispetto dell'ambiente; ecco il programma della manifestazione