Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Disservizi nel ritiro porta a porta dei rifiuti, la nota del direttivo di Anagni Cambia Anagni: "stiamo rischiando un'emergenza rifiuti sul nostro territorio? Siamo preoccupati"

11 settembre 2018

Dal direttivo del gruppo "Anagni Cambia Anagni" riceviamo la seguente nota che di seguito pubblichiamo in forma integrale e senza modifiche:

Anagni cambia Anagni come altri cittadini inizia ad essere preoccupata. La storia dei disservizi inerenti il ritiro porta a porta dei rifiuti, categoria umido/ organico, non fa star tranquilli per il futuro prossimo. Stiamo rischiando un'emergenza rifiuti sul nostro territorio?

Questa mattina il Nostro gruppo sulla propria pagina Facebook ha espresso la sua viva preoccupazione, chiedendo una risposta concreta da parte dell'amministrazione comunale e del Sindaco Natalia.

Molti di noi da più di qualche ora si stanno focalizzando e stanno riflettendo su quesiti simili al precedente. È forse il caso che chi di dovere sia, quantomeno più chiaro sul reale stato dei fatti. I problemi riscontrati negli ultimi giorni all'impianto S.A.F. di Colfelice come interesseranno la Nostra città e la sua gestione dei rifiuti.

Escludendo qualche comunicato di ordinaria amministrazione i nostri rappresentanti latitano e finora hanno evitato i dovuti chiarimenti alla cittadinanza. Approfittiamo per questo dell'occasione per ribadire il Nostro interesse ad avere e a fare chiarezza.

Finiamo lasciando un'affermazione ed una domanda, Anagni Cambia Anagni in ogni modo si oppone ad un ritorno alla gestione non differenziata dei rifiuti. C'è la possibilità che si realizzi questa tremenda fattispecie?


TI POTREBBERO INTERESSARE

Liste a sostegno della candidatura a sindaco di Nello Di Giulio
Grande successo per il dibattito che si è tenuto sabato pomeriggio, 26 maggio, alla biblioteca comunale di Anagni, per illustrare la proposta di rilancio economico della zona dell’ ex Polveriera della città.
Di seguito pubblichiamo la nota inviata a questa redazione dal dott. Nello Di Giulio del gruppo "Anagni cambia Anagni", a commento dell'esito del sondaggio promosso da questo giornale sulla questione relativa alla ZTL nel centro storico di Anagni:
Ecco i prontuari da stampare e da tenere sempre a portata di mano, con tutti le informazioni utili sul nuovo servizio di raccolta differenziata che partirà il 30 novembre ad Anagni:
Blocco dell'umido alla SAF, il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani: "rifiuti mischiati, ultima follia"