Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

ZTL ad Anagni, l'opinione del dott. Nello Di Giulio (Anagni Cambia Anagni): "il sondaggio indetto da anagnia.com parla chiaro: buona parte degli anagnini vogliono la ZTL. Il sindaco ne prenda atto"

28 agosto 2018

Di seguito pubblichiamo la nota inviata a questa redazione dal dott. Nello Di Giulio del gruppo "Anagni cambia Anagni", a commento dell'esito del sondaggio promosso da questo giornale sulla questione relativa alla ZTL nel centro storico di Anagni:

Ztl Anagni: la città non vuole tornare indietro! Questo il messaggio lanciato dai cittadini al Sindaco ed agli amministratori attraverso la votazione on-line organizzata da anagnia.com.
 Il 64% dei voti espressi rappresenta una parte consistente di popolazione che non vuole tornare indietro. Ma il compito della Politica, quella con la P maiuscola, è guardare avanti ed imboccare la strada dello sviluppo. E in questo ambito essa è chiamata a sostenere la scelta d'indirizzo e di civiltà degli anagnini con misure collaterali che ne massimizzino aspetti di positività e ne riducano i possibili disagi. Anche per questo, noi di "Anagni CAMBIA Anagni", abbiamo pubblicamente chiesto un sano confronto in consiglio comunale, consapevoli che la questione rientri a pieno titolo nella "costruzione di futuro" per la nostra città. Restiamo in attesa di risposte da parte dell'amministrazione comunale confidenti nell'impegno e nella sensibilità di ascolto. Un grazie sincero ad anagnia.com per la sua lodevole iniziativa".


TI POTREBBERO INTERESSARE

L’amministrazione comunale di Anagni ha diffuso i nuovi orari relativi alla zona a traffico limitato nel centro storico.
ZTL ad Anagni. Al nostro sondaggio votano 1078 persone; 692 (64%) sono "favorevoli" al mantenimento della zona a traffico limitato nel centro storico cittadino; i contrari sono 386 (36%). La palla passa ora all'amministrazione comunale
Cambiano gli orari per l'accesso alla zona a traffico limitato del centro storico cittadino; a partire da oggi, e fino al prossimo 15 giugno, questi saranno gli orari della zona a traffico limitato, che va dalla zona dell’ex ospedale a Porta Cerere, passando per tutto il Corso Vittorio Emanuele; il sabato dalle 14:00 alle 17:00, e la domenica e i giorni festivi dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:30. Verranno ovviamente modificati i cartelloni e la segnaletica relativa, per comunicare a tutti le variazioni effettuate.
Ad Anagni si torna a parlare di Zona a Traffico Limitato. Questa volta però non per quanto riguarda le polemiche che negli ultimi giorni hanno caratterizzato la città, con le centinaia di multe che sono arrivate a tanti cittadini della città dei Papi per l’ingresso in orari non consentiti. Molto più semplicemente, il Comune ha infatti annunciato, a partire dal prossimo 16 settembre, il cambio degli orari per l'ingresso nella zona a traffico limitato. E quindi dal 16 settembre 2016 al 15 giugno 2017, questi saranno gli orari della zona a traffico limitato, che va dalla zona dell’ex ospedale a Porta Cerere, passando per tutto il Corso Vittorio Emanuele; il sabato dalle 14:00 alle 17:00, e la domenica e i giorni festivi dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18:30. Verranno ovviamente modificati i cartelloni e la segnaletica relativa, per comunicare a tutti le variazioni effettuate.
Ad Anagni arrivano i primi dati sull’impatto della Ztl (zona a traffico limitato) nel traffico cittadino. E si tratta di numeri pesanti. Da una stima ufficiosa sembra che, nel solo mese di luglio, siano stati ben 300 i verbali di contravvenzione elevati ai cittadini che hanno attraversato, in auto o altri mezzi a motore, la zona del centro storico in orari vietati.