Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK
IV edizione del Festival della Letteratura: terzo incontro con l’autore

Gli studenti del Liceo Classico e Scientifico “D. Alighieri” di Anagni incontrano Romana Petri, autrice del libro “Le serenate del ciclone”

9 ottobre 2017

Toccante e coinvolgente questa mattina l’incontro con Romana Petri, autrice del libro Le serenate del Ciclone, che ha chiuso la IV edizione del Festival della letteratura dell’IIS “Dante Alighieri” di Anagni per l'anno scolastico 2016-17.
Traduttrice, editrice e critica letteraria, Romana Petri collabora con importanti periodici italiani e stranieri. Tradotti e pubblicati in molte lingue, i suoi libri hanno ottenuto importanti riconoscimenti in Italia e all'estero.

Le serenate del Ciclone è un appassionante romanzo autobiografico che tratta di un delicato rapporto tra un padre e una figlia, sullo sfondo dell'Italia del dopoguerra. Per metà romanzo e per l’altra metà memoria familiare, l'autrice racconta i 63 anni di vita del padre ma anche sei decadi di storia italiana, dal fascismo alla guerra, alla ricostruzione, agli anni del boom economico ed oltre.
I protagonisti si muovono sullo scenario di un Paese diviso tra campagna e città: c’è l'infanzia del padre nelle campagne vicino a Perugia, un mondo rurale nel quale riecheggiano i riferimenti alla classicità e all'epica; quindi l'adolescenza con una banda di scapestrati sullo sfondo dell'Italia della Liberazione; poi c’è Roma, città dalle mille promesse, nella quale nessuna mèta sembra essere preclusa: benessere, villeggiatura, auto sportive, successo. Infine, la caduta, le crisi, le difficoltà da cui riemergere più forti. Mario Petri detto “Ciclone” è un padre ingombrante, con una fine sensibilità e l'animo di un cavaliere antico. Il suo futuro sarà quello di un uomo di spettacolo; intorno a lui, alla moglie e ai figli s'intrecciano storie e segreti di personaggi famosi del teatro, del cinema, del mondo dell’opera.
L’incontro si è aperto con il caloroso benvenuto del Dirigente Scolastico, prof. Adriano Gioè, ed è proseguito con il dibattito tra l’autrice e gli studenti, che si sono rivelati lettori attenti e partecipi alle vicende della scrittrice, che ha più volte sottolineato di apprezzare la profondità delle loro domande e la loro curiosità.
“Comunicativo, profondo e commovente”: questo il giudizio delle referenti del progetto, prof.sse Annalisa Bianchi e Luisa Pietrangeli, riguardo ad un incontro che ha saputo toccare le corde dell’animo, stimolando riflessioni e considerazioni sul rapporto, indubbiamente da rivalutare, tra genitori e figli. I temi trattati sono stati diversi, dal rapporto uomo-natura al mondo classico, con riferimenti all’epica e ai valori antichi sempre attuali, dalla salvaguardia dell’editoria alla dissacrazione della compravendita dei libri on-line. Pienamente concorde con l’autrice il Dirigente prof. Adriano Gioè,  quando afferma che “la lettura è essenziale per la formazione e la crescita degli studenti”, tanto che si è dichiarato sempre più convinto della validità del Festival, che intende riproporre nel corrente a.s. 2017/2018.
Gli studenti dell’IIS “Dante Alighieri” di Anagni attendono dunque la V edizione del Festival della Letteratura per vivere ancora emozioni autentiche ed occasioni di confronto con i grandi scrittori contemporanei.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Nella mattinata odierna, il Comandante della Compagnia Carabinieri di Anagni ha tenuto una conferenza agli studenti del Liceo Classico dell’Istituto di Istruzione Superiore “Dante Alighieri” di Anagni. All’iniziativa, prevista dal protocollo di intesa denominato “Contributi dell’Arma dei Carabinieri alla formazione della cultura della legalità”
Stava facendo ricreazione con i compagni fuori al piazzale della sua scuola, il Liceo Classico "D. Alighieri" di Anagni, quando è stato investito da un'auto in transito. E' accaduto questa mattina - lunedì 14 marzo - verso le 11, nella scuola diretta dal prof. Adriano Gioè in via San Giorgetto ad Anagni. Il giovane è stato subito soccorso dai suoi compagni e dallo stesso conducente dell'auto. Subito dopo è stato accompagnato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Anagni.
L’Istituto di Istruzione Superiore “Dante Alighieri” di Anagni rinnova il proprio consolidato impegno nell’ambito delle iniziative di orientamento in ingresso per gli alunni delle Scuole Secondarie di I grado. Il giorno 17 dicembre 2015 l’Istituto, diretto dal prof. Adriano Gioè, apre le porte agli alunni delle Scuole Secondarie di I grado, nella sede anagnina di Loc. San Giorgetto, consentendo loro di conoscere più da vicino gli indirizzi liceali nei quali è articolata la ricca e qualificata Offerta Formativa del Liceo Classico e Scientifico “Dante Alighieri” di Anagni. L’iniziativa “Oggi il Liceo di domani. Porte aperte” costituisce un’opportunità significativa per gli alunni al termine del I ciclo di istruzione, i quali possono:
Brutta sorpresa per gli studenti del Liceo Dante Alighieri di Anagni al rientro dal fine settimana.