Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Annullamento dello spettacolo "Acta Est Fabula", la nota della dott.ssa Simona Pampanelli: "perplessa ed amareggiata: la compagnia si sottrae ad un impegno preso con questa amministrazione e con i cittadini di Anagni"

13 agosto 2017

"Alla notizia che la compagnia teatrale "Acta est fabula", nel considerare una delibera discutibile e pretestuose le mie posizioni, si sottrae all'impegno verso il programma dei festeggiamenti del nostro santo patrono san Magno, resto perplessa ed amareggiata"; è quanto dichiarato, nella serata di sabato 12 agosto, dalla dott.ssa Simona Pampanelli, assessora alla Cultura e vicesindaca, dopo la comunicazione fatta attraverso questo quotidiano da Emilio Cacciatori, fondatore e traino della compagnia Acta est Fabula, di aver deciso di annullare lo spettacolo in programma per il prossimo 23 agosto a piazza Cavour di Anagni.
"Io non ho fatto nessuna valutazione tecnico-artistica - spiega la dott.ssa Pampanelli - questo esula dalle mie competenze . D'altronde né i contributi né il sostegno logistico-organizzativo sono metro e misura per la valutazione di un'attività culturale.
Ho fatto delle scelte guidate dalla volontà di mettere in evidenza risorse e talenti di Anagni, con un occhio di riguardo ai giovani.
Sono scelte che hanno visto il coinvolgimento, in questa occasione, di alcune associazioni e purtroppo l'esclusione di altri. Me ne assumo tutte le responsabilità e i giudizi; però qui non si tratta di criticare le cifre, si tratta di considerare le scelte. La compagnia AEF questo non lo ha fatto e ripeto si sottrae ad un impegno preso con questa amministrazione e nei confronti dei cittadini di Anagni, cosa che fa pensare ad una strumentalizzazione politica dell'accaduto".


TI POTREBBERO INTERESSARE

Ancora una serata riuscita per l’estate anagnina 2014. Mercoledì sera in pazza Cavour una platea attenta ha seguito lo spettacolo Cabbarè ‘60, messo in scena dalla associazione Acta est fabula con testi e regia di Emilio Cacciatori. Continua a leggere...
Oggi pomeriggio alle 17.30 e questa sera, in replica, alle 21 la compagnia teatrale "Acta est fabula" porterà in scena lo spettacolo "Pulp love e altri impicci" scritto e diretto da Emilio Cacciatori. Entrambe le rappresentazioni si terranno nella sala "Hernica saxa" di via San Paolo ad Anagni. Tutti sono invitati a partecipare.
Domenica prossima 27 luglio, a partire dalle ore 21, nelle piazze Innocenzo III, Cavour e G. Marconi, si terrà uno spettacolo itinerante organizzato dall'associazione culturale "Acta est fabula", dal titolo "Anagni flashback, nella nostra città sulla macchina del Tempo".
Grande successo a Veroli della Compagnia “Acta Est Fabula”, che ha portato in scena nei giorni 19 e 20 Novembre “Perché sei tu Romeo?” di Emilio Cacciatori. Gli attori anagnini hanno dato una prova recitativa di altissimo livello, strappando applausi a scena aperta al pubblico verolano. La “Piece”, già rappresentata in Piazza Cavour ad Anagni il 23 Agosto scorso è stata apprezzata per l’originalità del testo e per le divertentissime “gag”. Bravissimi gli interpreti: Emilio Cacciatori (anche regista),Gianna Vari, Ettore Manicuti, Franco Stazi, Chiara Sordi, Simone Cacciatori, Simone Natalia, Iacopo Scascitelli, Jessica Bisante, Angela Manunza, Diego Gidora, Ilario Pesoli, Viviana Cacciatori, Gianluca Manunza e Vincenzo De Palo. Con il supporto tecnico di Mercurio Cenci. Prossimo appuntamento ad Anagni, 11 dicembre nella “Sala della Ragione” con la stessa Commedia. Si replicherà poi al Teatro Gassman a Ripi il 5 Febbraio 2017.
Da Emilio Cacciatori della compagnia teatrale “Acta Est Fabula” riceviamo la seguente nota che di seguito pubblichiamo integralmente e senza modifiche: