Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Ospedale. Visita del Commissario Macchitella. “Pronto ad investire per rinnovare la strumentazione del nosocomio”

17 giugno 2016

Il Commissario della Asl di Frosinone, Dr. Luigi Macchitella, si è recato stamattina, venerdì 17 giugno, presso l’ospedale di Anagni. L’occasione era la necessità di controllare lo stato di avanzamento dei lavori di sistemazione delle strutture interne ed esterne. Ma naturalmente il commissario ne ha approfittato per fare il punto sulla situazione. In una riunione che ha visto presenti, tra gli altri, il sindaco Bassetta, il dott. Natalia ed il dott. Roiati, Macchitella ha detto di essere pronto ad investire su un rinnovamento importante dei macchinari del centro anagnino, da quelli per la Tac a tutto il resto. Un investimento che, al momento non è possibile quantificare, ma che rientrerebbe nell’ordine dei 200.000 euro circa. Entro martedì il piano investimenti sarà portato alla sede dell’Asl di Frosinone.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Sulla nomina del dottor Natalia a Coordinatore della sanità anagnina, registriamo la dichiarazione di Francesdco Sordo, segretario cittadino del Pd: “ esprimo il mio compiacimento per la nomina di Natalia da parte del dottor Macchitella. Da tempo stavamo aspettando un coordinatore, per ridare ad Anagni un interlocutore sulle esigenze della zona, e per fare in modo che, dopo quanto stabilito dall’atto aziendale, si blocchi la spoliazione sotto banco che si sta verificando da tempo all’ospedale di Anagni.
Dopo l’incontro con il consigliere Roiati, nei giorni scorsi, il neo commissario dell’Asl di Frosinone Luigi Macchitella ha incontrato i sindacati di categoria per discutere sul futuro dell’ospedale di Anagni. Anche a loro, come già aveva detto a Roiati, Macchitella ha riconfermato di voler attuare quanto scritto e approvato da Zingaretti nell'atto aziendale. Ovvero: internalizzazione di tutti i servizi al momento dislocati in altre sedi (ad esempio tutti gli ambulatori di San Giorgetto, Il servizio Spresal, situato al momento in via Giminiani).
Un incontro urgente con il sindaco di Anagni, Fausto Bassetta e l’assessore Fabio Roiati, per discutere della situazione dell’ospedale cittadino.
I nove sindaci dell'area dell'ex ospedale di Anagni incontreranno, nella mattinata del 7 febbraio, il commissario straordinario della Asl Frosinone, Luigi Macchitella. E' uno degli impegni assunti dal sindaco Fausto Bassetta nel corso della riunione di martedì scorso tenuta con i rappresentanti delle associazioni “Diritto alla salute” e “Salviamo l'ospedale di Anagni”, del comitato Vignola-Monti, del servizio 118 e dei sindacati Cisl e Uil alla presenza del dottor Massimo Natalia, coordinatore del locale presidio sanitario.
Il Commissario straordinario della Asl, Luigi Macchitella, ha risposto ai chiarimenti richiesti dal sindaco Fausto Bassetta in merito all'attivazione ad Anagni del Presidio Ambulatoriale Territoriale (Pat). Macchitella ha spiegato che il Pat è stato attivato in via sperimentale e come punto di riferimento dell'assistenza territoriale continuativa 24 ore su 24.