Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni. Esplosione in località Finocchieto di Anagni: alcune precisazioni

3 dicembre 2015

Nell'articolo - aggiornato al minuto - relativo all'esplosione avvenuta in località Finocchieto di Osteria della Fontana ad Anagni in data 19 novembre 2015, in base ad alcune informazioni che ci erano pervenute, abbiamo riportato testualmente:

aggiornamento delle ore 17.45: probabilmente, ma non è confermato, ad esplodere è stata la cucina interna del supermercato CONAD.

La direzione del supermercato Conad di Osteria della Fontana, con la quale ci scusiamo sentitamente, ci fa notare che i loro locali non sono dotati di una cucina interna come abbiamo erroneamente riportato. Ad andare distrutti, infatti, sono stati i locali tecnici interni al supermercato stesso, come abbiamo ampiamente riportato negli articoli pubblicati su questo giornale nei giorni a seguire di cui sotto riportiamo i titoli e il link alla pagina. Scusandoci di nuovo con la direzione del supermercato Conad, restiamo a disposizione per qualunque ulteriore chiarimento ed evenienza.


Anagni. Esplosione al supermercato Conad di Osteria della Fontana: la situazione alle 8.55 di questa mattina

Anagni. Esplosione al supermercato Conad di Osteria della Fontana: la procura della Repubblica dispone il sequestro preventivo del mezzo d'opera e dei locali

Anagni. Sopralluogo dei VVFF e dei Carabinieri nei pressi del supermercato Conad di Osteria della Fontana per redigere la perizia tecnica

Anagni. Esplosione al supermercato di Finocchieto. Confermata l’ipotesi del tubo del gas tranciato durante i lavori per la sistemazione della banda larga

 


TI POTREBBERO INTERESSARE

Vigili del Fuoco impegnati in questo momento (sono le ore 16.19) in località Finocchieto, quartiere commerciale di Osteria della Fontana; i pompieri sono stati avvertiti da alcuni residenti in quanto nella zona, da almeno un paio d'ore, persiste un fortissimo odore di gas. Aggiornamenti nelle prossime ore.
Anagni. Fuga di gas e conseguente esplosione in località Finocchieto di Osteria della Fontana: il giudice rinvia a giudizio il responsabile della sicurezza e il legale rappresentante della ditta che effettuò i lavori
Questa è la situazione attuale (ore 8.55) nei pressi del supermercato Conad di località Finocchieto di Osteria della Fontana ad Anagni dopo la tremenda esplosione che si è verificata ieri alle 16.31 e che è stata ampiamente annunciata da un fortissimo odore di gas in tutta la zona. I commessi del supermercato sono all'interno per cercare di recuperare ciò che è possibile recuperare; gli addetti della ditta che si occupa della posa in opera dei cavi per la banda ultra-larga sono al lavoro per ripulire e delimitare l'area da cui, si pensa, possa essere partita la fuga di gas che ha determinato lo scoppio. grazie a Patrizio per averci inviato le foto.
Vigili del Fuoco, Carabinieri, tecnici dell'azienda che si occupa della fornitura del gas e periti incaricati dalla procura della Repubblica sono al lavoro, da questa mattina, per effettuare i rilievi necessari alla compilazione della perizia necessaria a fare luce sulle cause di quanto accaduto giovedì scorso in località Finocchieto di Osteria della Fontana. Tale sopralluogo - ci tengono a specificare gli stessi Vigili del Fuoco - è avvenuto in contemporanea con un altro intervento, sempre nella stessa zona, dal quale però deve essere distinto: nel primo caso si tratta delle verifiche di cui sopra, nell'altro caso si è trattato di un intervento per appurare le cause che stavano determinando la presenza di un persistente odore di gas nei pressi dei due plessi scolastici di Osteria della Fontana, come è spiegato in questo articolo. Al sopralluogo davanti al supermercato Conad stanno prendendo parte anche i responsabili dell'ufficio tecnico comunale: con una microtelecamera collegata ad una sonda, messa a disposizione da Aleco, un'azienda che opera nel campo degli spurghi e delle videoispezioni nella provincia di Roma e Frosinone, si sta tentando di tracciare il percorso compiuto dal gas nel giorno dell'esplosione nei locali tecnici del supermercato Conad di Osteria della Fontana. I lavori, probabilmente, andranno avanti per tutta la giornata di oggi.
Sulla vicenda dell’uscita dei bambini dai locali scuola materna di Osteria della Fontana verificatasi mercoledì 25 novembre per la presenza di un persistente odore di gas, il sindaco Bassetta ha voluto fare chiarezza anche per evitare fraintendimenti. “Non c’è stata alcuna evacuazione, tanto è vero che in diverse classi i ragazzi sono rimasti dentro le aule fino alle 16 quando siamo arrivati a controllare. Chiaro poi che c’è stato anche chi, sentendo l’odore del gas, e dopo quello che era successo qualche giorno fa alla Conad, ha preferito far uscire i ragazzi. I vigili del fuoco e gli uomini della società del gas hanno fatto tutti i loro rilievi, e non hanno trovato perdite rilevanti”. Bassetta ha preferito non rispondere a domande relative ad eventuali novità sul caso dell’esplosione alla Conad: “c’è un’inchiesta in corso, l’immobile è sotto sequestro, non posso dire di più”, ha concluso il primo cittadino di Anagni.