Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Contro-replica dei sindacati: "la rimodulazione del TPL prevede disagi ed esuberi di personale"

21 luglio 2014


Botta e risposta fra l'amministrazione comunale e le organizzazioni sindacali a proposito dell'articolo, da noi pubblicato ieri su queste pagine, relativo alla riduzione del servizio di trasporto pubblico locale; a rispondere alla nota inviata a questa redazione dall'ufficio stampa di Palazzo d'Iseo è, oggi, Gianluca Viglianti, dipendente della società Corsi&Pampanelli e rappresentante sindacale FIT Cisl, secondo il quale l'azienda avrebbe confermato l'esubero per sei lavoratori, smentendo - di fatto - quanto dichiarato dal sindaco Fausto Bassetta e dal consigliere comunale con la sub-delega ai Trasporti pubblici Sandra Tagliaboschi che parlavano di "rimodulazione del servizio senza alcun disagio per i cittadini e ripercussioni per il personale". In realtà, i tagli ai servizi, secondo Viglianti, avverrebbero già a partire dal prossimo 24 luglio; "per non parlare dei disagi ai viaggiatori", chiosa, ancora, l'esponente sindacale.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Ancora una replica, stavolta dall-organizzazione del lavoro all'interno della società Corsi e Pampanelli; la nota, giunta in mattinata a questa redazione, vale come risposta alle dichiarazioni rese ieri da Gianluca Viglianti
Nessun provvedimento di riduzione del servizio di trasporto pubblico, nessuna data per l attuazione del provvedimento amministrazione comunale, nella persona del primo cittadino Fausto Bassetta, attraverso il suo ufficio stampa smentisce le organizzazioni sindacali.
Lunedì prossimo 30 maggio, alle ore 11, nella sede comunale di palazzo di Jacopo da Iseo, il sindaco della città dei Papi Fausto Bassetta e il presidente del Consorzio ASI di Frosinone, Francesco de Angelis, firmeranno il protocollo d'intesa per la reindustrializzazione del sito ex Vdc.
Il sindaco Fausto Bassetta ha assegnato le sub-deleghe ai dieci consiglieri comunali che sostengono la sua maggioranza (l’undicesimo, Giuseppe Felli, ricopre la carica di presidente del Consiglio). "In questo modo – spiega Bassetta – alcuni campi strategici verranno seguiti con maggiore attenzione e tutti i consiglieri parteciperanno attivamente all’amministrazione comunale".
Sabato prossimo 12 luglio alle ore 11, nella sala Gialla del Palazzo di Jacopo da Iseo, sede comunale, il primo cittadino di Anagni Fausto Bassetta terrà una conferenza stampa per illustrare il nuovo programma degli interventi sulla circolazione e sulle soste nel centro storico; si preannunciano importanti novità in tal senso.