Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Anagni, polemiche per il parcheggio della stazione a pagamento

8 luglio 2014

È ancora alta tensione ad Anagni sulla questione del parcheggio della stazione ferroviaria. Ovvero, sulle condizioni del parcheggio. Da tempo, secondo quanto raccontano gli stessi pendolari, in condizioni degradate,  praticamente in stato di abbandono. Stamattina alcuni di essi hanno fatto notare come il comune abbia da qualche tempo deliberato il pagamento di una tassa di un euro al giorno per usufruire della struttura. Immediate le repliche stizzite sulla Rete, soprattutto in relazione al fatto che la tassa non avrebbe come corrispettivo un sevizio efficiente, visto che il parcheggio, nonostante gli euro pagati, è comunque in stato di forte degrado. Sempre sulla rete, il  sindaco Bassetta qualche minuto fa ha ricordato che c’è una “delibera del 24 aprile 2014 con la quale il commissario straordinario ha disposto la sosta a pagamento per 1 euro giornaliero nel parcheggio della stazione, con affidamento del servizio a società esterna”. Come dire, noi lo abbiamo trovato così, non lo abbiamo mica fatto noi. Una precisazione corretta, che però non è bastata a svelenire il clima, tra richieste di revoca della concessione, e polemiche sullo stato del parcheggio antistante alla stazione.


 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Inizia l’iter per la realizzazione del parcheggio a pagamento presso la Stazione ferroviaria del Comune di Anagni.
Novità positive per i pendolari che ogni giorno si recano alla stazione di Anagni - Fiuggi; tutti i dettagli nell'articolo
Sulla vicenda dei parcheggi a pagamento presso la stazione ferroviaria di Anagni, che nelle ultime ore ha generato diverse polemiche, attraverso una nota il sindaco Bassetta qualche minuto fa ha precisato che
Condizioni “vergognose”. Sono quelle del parcheggio antistante alla stazione ferroviaria di Anagni. Come nel caso del parcheggio di San Giorgetto, la zona antistante alla stazione ferroviaria rappresenta il biglietto da visita della città per tutti quelli che arrivano in zona. E, purtroppo, la prima impressione non è eccezionale.
Ancora atti vandalici gratuiti al parcheggio della stazione ferroviaria di Anagni - Fiuggi; l-auto è danneggiata in più punti e ha i finestrini infranti. Solo poche settimane fa, ad un'altra auto erano stati asportati tutti e quattro gli pneumatici. Ed esattamente il 27 febbraio questo triste destino era toccato al proprietario di una Fiat Punto, posteggiata al piano terra del parcheggio.