Un 61enne e sua moglie di 59 anni, entrambi residenti a Segni, sono rimasti coinvolti questa mattina attorno alle 7.00 in un incidente stradale che si è verificato sulla via Traiana, in territorio di Segni e in direzione di Colleferro. I due viaggiavano a bordo di un furgone quando all’improvviso si soarebbero visti spuntare davanti un cavallo; per evitarlo sono andati a sbattare contro un autocarro che procedeva nel senso opposto.

Pochi minuti dopo il sinistro sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale di Segni coordinati dal comandante dott. Stefano Gallo i quali hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona e a chiudere al transito veicolare la strada. Sul posto, anche gli operatori dell’Ares 118 che prontamente si sono presi cura dei due coniugi prestando loro le prime cure. La strada è rimasta chiusa per oltre un paio d’ore.

Aggiornamento del 24 giugno 2020: a seguito dei rilievi effettuati e alle indagini sulla ricostruzione della dinamica del sinistro avvenuto su via Traiana in cui sono rimasti coinvolti un furgone e un mezzo d’opera, gli agenti della Polizia Locale, hanno accertato, ma il lavoro di intelligence è ancora in corso, che le cause dell’incidente sembrerebbero non attribuibili alla presenza di un cavallo sulla carreggiata”. Questo quanto ci ha dichiarato oggi il Comandante della Polizia Locale dott. Stefano Gallo che continua: “le prime dichiarazioni a caldo della dinamica infatti sono state rilasciate agli agenti soltanto parzialmente da persone che in quel momento hanno trovato sul luogo dell’incidente. L’attività investigativa degli agenti – continua il Comandante dott. Stefano Gallo – sta piano piano ricostruendo esattamente l’accaduto” e la corretta dinamica.

si ringrazia Giovanna Speranza per la cortese disponibilità nella stesura di questo articolo