Domenico Loreti, 108 anni oggi

Ha attraversato indenne due guerre mondiali, vissuto le grandi trasformazioni del paese e viste, letteralmente, di tutti i colori: Domenico Loreti di Piglio ha soffiato oggi sullo straordinario traguardo di 108 anni conquistando così il record di uomo più longevo del Lazio. Il suo segreto? Prima di tutto l’affetto della sua straordinaria famiglia composta da figli, nipoti e pronipoti poi cibo sano e un buon bicchiere di vino rosso Cesanese.

Oggi a festeggiarlo nella sua abitazione in contrada Romagnano c’erano un po’ tutti, compreso il sindaco del paese, l’avv. Mario Felli che per Domenico ha sempre nutrito un affetto e una simpatia particolare: “un uomo straordinario, dal quale tutti abbiamo qualcosa da imparare e che ha attraversato indenne tante fasi terribili della storia nazionale. La sua tempra e il suo sorriso servono a ricordarci che, con tenacia ed oroglio, possiamo benissimo riuscire a uscire fuori a testa alta dal momento che stiamo vivendo“.

Un compleanno che il primo cittadino ha definito “molto importante e che rappresenta motivo di orgoglio per tutta la nostra comunità. Domenico Loreti è un “prezioso testimone delle trasformazioni e dei cambiamenti vissuti. Siamo orgogliosi di avere tra noi il nonno del Lazio – è scritto in un un post pubblicato su Facebook – vivere a Piglio significa cogliere e beneficiare del giusto equilibrio tra la natura ed una buona qualità della vita“. E ha aggiunto: “a nome mio e dell’amministrazione comunale desidero rivolgere a lui ed alla sua bella famiglia gli auguri e le felicitazioni per l’importante traguardo raggiunto brillantemente“.

Stesso affetto incondizionato anche da parte di tutta l’amministrazione comunale di Piglio, compreso il vicesindaco Mauro Federici e l’assessore ai Servizi sociali Domenico Franceschetti, entrambi presenti oggi assieme al sindaco per portare il proprio saluto e i propri auguri al sign. Domenico.

A far giungere gli auguri a nonno Domenico, anche il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti: “un abbraccio a tutta la famiglia per questo traguardo straordinario e alla comunità di Piglio, borgo in provincia di Frosinone, dove è molto amato da tutti“, ha scritto su Facebook.

Memoria di ferro, fisico da 70enne, appetito da ragazzino, amore per la propria famiglia: auguri di cuore al sign. Domenico anche da parte della nostra redazione e di tutti i nostri lettori che si uniscono virtualmente alla sua meravigliosa famiglia in questo bellissimo giorno di festa.