Un uomo di 58 anni di Alatri è stato tratto in arresto dai Carabinieri della locale stazione perché ritenuto responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari; il 58enne, già sottoposto agli arresti domiciliari per una tentata estorsione commessa in Alatri lo scorso 16 giugno ai danni di un’attività commerciale del luogo, è stato trovato fuori dalla propria abitazione senza alcuna valida giustificazione. Pertanto è stato tratto in arresto e dopo le formalità di rito e su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, è stato nuovamente posto agli arresti domiciliari.

Sempre nell’ambito delle operazioni finalizzate a controllare il territorio e a prevenire e a reprimere i reati in genere, i Carabinieri della Compagnia di Alatri hanno proceduto al controllo di tre esercizi commerciali, di 55 persone e di 40 autoveicoli, senza elevare sanzioni amministrative.