Una furibonda lite tra vicini di casa ha richiesto, nella serata di oggi, l’intervento di due pattuglie dei Carabinieri della Compagnia di Anagni; il fatto si è verificato attorno alle 22.00 di questa sera – martedì 16 giugno – in via Pistone Tofe, nella zona delle case popolari.

A scatenare l’animoso contrasto, l’atteggiamento irriverente di uno dei due litiganti nei confronti di alcuni bambini che stavano giocando nei giardini adiacenti a uno dei palazzi.

Alla fine, il provvidenziale intervento dei militari anagnini ha scongiurato il peggio: ai contendenti – uno dei quali genitore di una delle bambine coinvolte nella discussione – sono state prese le generalità ed è stato stilato un dettagliato rapporto di quanto accaduto. Eventuali ulteriori provvedimenti potrebbero essere presi nei confronti di entrambi già a partire dalla giornata di domani.