Il Comune di Arce ha reso omaggio – oggi – a Serena Mollicone nel giorno del diciannovesimo anniversario del suo ritrovamento avvenuto nel boschetto di Fontecupa a Fontana Liri. Una cerimonia sobria ed emozionante, svoltasi nel pieno rispetto delle regole in materia di contenimento del Covid 19, durante la quale è stata ricordata anche la figura del papà di Serena, Gugliemo, venuto a mancare solo pochi giorni fa.

Per ricordare una ragazza solare, barbaramente assassinata e per chiedere che sia fatta finalmente giustizia anche in nome della battaglia portata avanti con tenacia encomiabile dal padre Guglielmo“, ha affermato il sindaco di Arce Luigi Germani.