Nel corso dell’espletamento dei servizi tesi al controllo del territorio ed al contrasto delle inosservanze ai divieti imposti dal decreto 19/2020 in materia di contenimento del Covid-19, i Carabinieri dei reparti della Compagnia di Alatri hanno proceduto al controllo di cinque esercizi commerciali e di 82 persone, senza elevare alcuna sanzione amministrativa.

Sempre ad Alatri, i militari della locale Stazione – nel corso di servizio per il controllo del territorio teso alla prevenzione e repressione dei reati predatori ed in materia di stupefacenti – hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone per detenzione illecita di sostanze stupefacenti due giovani del luogo, un 17enne (già censito per reati specifici) ed un 16enne.

I due giovani, notati dai militari mentre girovagavano a piedi in una zona isolata ed in atteggiamento sospetto, sono stati sottoposti al controllo e trovati in possesso, il 17enne di complessivi tre grammi e mezzo circa tra hashish e marijuana, mentre il 16enne di circa un grammo di hashish, il tutto sottoposto a sequestro.