Nella fine settimana, il Comando Compagnia dei Carabinieri di Anagni coordinato dal cap. Matteo Demartis ha disposto nell’ambito della propria giurisdizione – controlli nei riguardi della movida locale, in osservanza alle disposizioni per il contenimento emergenziale sanitario da Covid-19.

Nel corso dei predisposti servizi, nella notte tra sabato e domenica, ad Acuto, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un 38enne del posto, già censito in materia di stupefacenti e legge sulle armi, per rifiuto di sottoporsi ad accertamento sull’uso di sostanze stupefacenti.

L’uomo, sorpreso a bordo della sua autovettura mentre faceva uso di cocaina assieme ad un 23enne del luogo, si è rifiutato di effettuare il previsto controllo. La cocaina per un peso di grammi 0,15 è stata sottoposta a sequestro, inoltre, per entrambi, i Carabinieri hanno provveduto alla segnalazione alla locale Prefettura ai sensi dell’art. 75 D.P.R. 309/90, quali assuntori di sostanze stupefacenti.